4.090 CONDIVISIONI
21 Novembre 2022
8:52

“Suor Cristina? Non abbiamo niente da dire”, la reazione delle Orsoline della Sacra Famiglia

A Fanpage.it, la reazione gelida delle Orsoline della Sacra Famiglia alla notizia del ritorno alla vita laicale di Cristina Scuccia: “Non c’è proprio niente di cui parlare”.
4.090 CONDIVISIONI

"Suor Cristina? Non abbiamo nulla da dire. Non c'è proprio niente di cui parlare". È la reazione gelida che Fanpage.it ha raccolto dalle Suore Orsoline della Sacra Famiglia, congregazione di cui la ex suora ha fatto parte fino a poco tempo fa. Parole che suonano più forti di un semplice ‘no comment'. Una suora che si spoglia dei suoi voti, non una semplice suora ma proprio quella suora, che nel 2014 accese tutti i riflettori su di lei e sull'Ordine, forse in questo momento fa più male. C'erano tutti: televisioni, giornali e magazine, social media letteralmente impazziti a dispetto di un mercato musicale che, come già si raccontava, non si è mai strappato vesti e sottovesti per la sua musica. Tutti volevano solamente il suo personaggio.

Al tempo, le critiche furono molto aspre. Ad Avvenire, la ex suora confessò: "Dopo la vittoria di The Voice ho staccato la spina. Mi sono chiusa qui, nella comunità. Ho fatto silenzio. E pregato molto. Mi sono concentrata sul fatto che dovevo rinnovare i voti temporanei, cioè sulla cosa per me più importante: tutelare la mia vita spirituale". È paradossale, adesso. Quelle stesse consorelle che hanno cercato di proteggerla, e proteggersi, da tutto quel caos, da quel circo mediatico che la vittoria a "The Voice" le ha portato, alla fine sono le stesse che preferiscono non commentare. Forse, perché tradite. 

Cristina Scuccia ha spiegato, nella lunga intervista concessa a Verissimo, che ha avuto bisogno di ascoltare "il suo cuore" e per farlo si è rivolta anche "a una psicologa": "Quando vedi solo il buio ti serve qualcuno a cui chiedere aiuto. Non riuscivo più a capire chi fossi. Non ho mai messo Dio in discussione, ma la mia crescita non riusciva più a stare dentro le regole. Poi è morto mio papà, ho deciso di prendere un anno sabbatico, un anno di silenzio, di viaggiare". Oggi c'è solo Cristina, quindi. Ma sulla suora che è stata, chi ha vissuto con lei non ha niente da dire.

4.090 CONDIVISIONI
Le Orsoline rompono il silenzio dopo l'addio di Cristina Scuccia:
Le Orsoline rompono il silenzio dopo l'addio di Cristina Scuccia: "Sarà sempre una nostra sorella"
Suor Cristina non è più suora: “Non capivo chi fossi, ora vivo in Spagna e lavoro come cameriera”
Suor Cristina non è più suora: “Non capivo chi fossi, ora vivo in Spagna e lavoro come cameriera”
4.444 di Videonews
Suor Cristina non è più suora:
Suor Cristina non è più suora: "Non capivo chi fossi, ora vivo in Spagna e lavoro come cameriera"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni