198 CONDIVISIONI
2 Novembre 2022
17:02

La sorella di Andrea Zelletta Alessia ha perso la bambina che portava in grembo: “Eri il mio tutto”

Alessia Zelletta, sorella di Andrea, ha perso la bambina che portava in grembo. La sua gravidanza si è interrotta dopo circa cinque mesi: “Ho avuto il coraggio di guardarti perchè sapevo che non ti avrei più rivista”.
A cura di Gaia Martino
198 CONDIVISIONI

La sorella di Andrea Zelletta, Alessia, ha perso la figlia che portava in grembo. Ha scoperto di essere incinta di 3+ settimane lo scorso 30 luglio, dopo circa cinque mesi la sua gravidanza si è interrotta. Con una Instagram story ha raccontato cosa le è accaduto nelle ultime ore: la sua bambina, che avrebbe chiamato Andrea, non ce l'ha fatta. "Io sono con voi, non c'è null'altro da aggiungere" il commento dell'ex tronista ed ex concorrente del GF Vip che sarebbe diventato zio.

Alessia Zelletta racconta il suo dramma

Alessia Zelletta poche ore fa ha raccontato del terribile dolore che sta vivendo ai suoi follower. La sorella di Andrea ha perso la bambina che portava in grembo.

Sarai il mio per sempre. Il giorno che ho scoperto della tua presenza ho avuto tanta paura. Dopo un po' è subentrata la felicità ma sempre questa paura di non essere in grado di potere avere l'onore di essere la tua mamma mi rincorreva. Poi ho sentito per la prima volta il tuo battito. Eri lì, proprio dentro di me, e il tuo cuore batteva così forte. Inizia tutto di corsa perché ti ho scoperta tardi. Visite, analisi, ecc.

Inizia così il lungo messaggio dell'influencer proseguito con il racconto del primo calcetto della bimba, la lotta contro la Toxoplasmosi, "Ma noi a mamma eravamo più forti, insieme a papà siamo riusciti a cacciare il mostro".

I primi colpetti sono arrivati fin quando ormai eri il mio buongiorno anche di notte. Perché sei sempre stata una tempesta, la mia tempesta. Ti sentivo sempre, in ogni mio giorno eri presente e mi regalavi felicità. Quando non ti sentivo mi si fermava il cuore ma poi tu mi dicevi a modo tuo "mamma sono qui". Le visite andavano avanti, il tuo cuore batteva a tempo con il mio e quello di papà.

La prima ecografia, l'audio del battito del cuore, poi il dramma. "Poi purtroppo la vita decide di toglierti tanto, o forse tutto. Perché ormai eri il mio tutto, forse non eri destinata a me e hai deciso di non farti conoscere fino all'ultimo, forse per non farmi soffrire".

Alessia Zelletta ha raccontato che il 1 novembre l'hanno indotta al parto, "le contrazioni iniziano ad arrivare ma tu sei incollata a me, come se non volessi lasciarmi. In realtà io non vorrei lasciare te". Il 2 novembre dopo 14 ore di travaglio alle 5:18 "l'incubo fisico è giunto al termine. Ti ho vista. Ti ho guardata attentamente ed eri proprio come ti immaginavo".

Sembravi disegnata. Ho trovato il coraggio di guardarti perché sapevo che non ti avrei più rivista se non nei miei sogni. Sei l'amore della nostra vita, ti amiamo e lo faremo per sempre.

Il dolore di Andrea Zelletta

Andrea Zelletta, che era in attesa di diventare zio, tra le sue stories ha condiviso il racconto, infine si è stretto al dolore provato dalla sorella e dal cognato, ed ha aggiunto: "Io sono con voi. Non c'è null'altro da aggiungere". Silenzio invece sul profilo Instagram di Natalia Paragoni, fidanzata di Andrea.

198 CONDIVISIONI
Natalia Paragoni è incinta, aspetta il primo figlio da Andrea Zelletta:
Natalia Paragoni è incinta, aspetta il primo figlio da Andrea Zelletta: "Inizia il viaggio più bello"
Selvaggia Roma ha perso la bambina:
Selvaggia Roma ha perso la bambina: "Il cuore non batteva più"
Il bambino di Nevermind ha perso la causa contro i Nirvana:
Il bambino di Nevermind ha perso la causa contro i Nirvana: "Non era pornografia infantile"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni