5 Agosto 2022
9:06

Kevin Spacey dovrà risarcire di circa 31 milioni di dollari i produttori di House of Cards

Kevin Spacey dovrà risarcire la società di produzione di House of Cards di circa 31 milioni di dollari. Lo ha stabilito il tribunale di Los Angeles. L’attore è stato accusato di molestie sessuali nei confronti di uomini e a seguito di questo comportamento il suo contratto con la serie era stato rescisso.
A cura di Elisabetta Murina

Kevin Spacey dovrà risarcire la società di produzione di House of Cards di circa 31 milioni di dollari. È questa la decisione presa dal tribunale di Los Angeles, secondo il quale il comportamento dell'attore, escluso dalle serie con accuse di moleste sessuali, ha portato alla rottura del contratto e a un danno materiale e di immagine.

La decisione del tribunale di Los Angeles

Kevin Spacey, che interpreta il personaggio principale di Frank Underwood, è stato escluso dalla serie dopo accuse di moleste sessuali nei confronti di giovani uomini. Questi suoi atteggiamenti hanno portato la società a condurre un'indagine e, successivamente, a rescindere i suoi contratti di recitazione e produzione.

Ora l'attore dovrà risarcire la MRC, nome della società di produzione, di circa 31 milioni di dollari di danni, costi e compensi. La decisione è stata presa dal tribunale di Los Angeles, il quale ha stabilito che appunto la condotta di Spacey costituisce una violazione materiale dei suoi accordi di recitazione e produzione esecutiva.

Kevin Spacey travolto dallo scandalo del MeToo nel 2017

Kevin Spacey è stato a la prima celebrità del mondo di Hollywood ad essere travolta dallo scandalo MeToo nel 2017. A denunciarlo Antonhy Rapp, attore in Star Trek, il quale affermò di essere stato molestato dal vivo. In quell'occasione, Spacey fu costretto a dichiarare apertamente il suo orientamento sessuale, facendo così per la prima volta coming out. In seguito emersero numerose altre accuse, una delle più gravi è quella di William Little, un cameriere diciottenne di un bar di Nuntucket, che aveva portato a supporto anche delle prove, ma dopo qualche tempo fu il ragazzo stesso a ritirare la denuncia e l'attore ha visto cadere le accuse a lui rivolte su decisione dei procuratori del Massachusetts.

Rojadirecta dovrà risarcire Mediaset di mezzo milione di euro per il calcio pirata in streaming
Rojadirecta dovrà risarcire Mediaset di mezzo milione di euro per il calcio pirata in streaming
Kevin Spacey lasciato a piede libero nel processo a Londra per le accuse di molestie sessuali
Kevin Spacey lasciato a piede libero nel processo a Londra per le accuse di molestie sessuali
Amber Heard dichiara bancarotta e vende casa per poter risarcire Johnny Depp dopo il processo
Amber Heard dichiara bancarotta e vende casa per poter risarcire Johnny Depp dopo il processo
8 di Videonews
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni