40 CONDIVISIONI

Gabriele Rossi dal GfVip a Venezia: “Non so se lo rifarei. L’anti-trash? È una mossa giusta”

L’attore presenta a Venezia due film ma non dimentica gli anni del Grande Fratello: “Non so se rifarei un’esperienza del genere ma non per snobismo”. E su Pier Silvio Berlusconi: “Giusta la svolta anti-trash”.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
40 CONDIVISIONI
Immagine

Alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia 2023 non ci sono solo gli influencer, per fortuna, ma ci sono anche gli attori. Tra questi, ci sono anche quelli che hanno avuto un passato nei reality show. È stato il caso di Davide Silvestri, che ha fatto una delle edizioni più recenti, ed è il caso anche di Gabriele Rossi, tra le tante stelle di quest'anno. L'attore è stato intervistato da SuperGuidaTv e ai colleghi del magazine ha spiegato che non si sentirebbe sicuro di ripetere l'esperienza. Ha commentato anche la svolta anti-trash di Pier Silvio Berlusconi”È una mossa giusta". 

Le parole di Gabriele Rossi

Gabriele Rossi è a Venezia per presentare il film "Infiniti". Si tratta di un racconto d'amore nel quale l'attore interpreta Jacopo: “È un film sentimentale, sono tutte dinamiche basate sulle persone, sull’amore e sul tradimento e anche sulla riflessione sui propri errori e come potersi migliorare. È un ruolo che ha un’evoluzione notevole e per noi attori è la parte più importante, quando un ruolo resta uguale su se stesso si fa ma è meno divertente mentre in questo film mi sono divertito.“ Nel futuro sarà impegnato in una fiction Mediaset mentre sarà al cinema con un altro film che sarà presentato sempre a Venezia, Buio come il cuore.

L'esperienza del Grande Fratello

L'esperienza del Grande Fratello Vip è molto lontana. Gabriele Rossi, infatti, partecipò alla prima edizione e così, quando gli viene chiesto se rifarebbe un'esperienza del genere, lui risponde in questo modo:

Non so se rifarei un’esperienza del genere ma non per snobismo ma perché mi sento molto preso da cose che ho già in testa e non vorrei rallentare la mia tabella di marcia. Ma mai dire mai, tutto può essere

Gabriele Rossi, poi, ha condiviso le sue opinioni sulla rivoluzione anti-trash annunciata da Pier Silvio Berlusconi per quanto riguarda il Grande Fratello e tutti i reality di Mediaset: "Penso che sia una buona mossa da uomo d’azienda perché il cambiamento è sempre favorevole, poi è chiaro che ci sono contenti e scontenti con cambi così radicali. Ma è un’ottima strategia, visto che esiste molto contenuto di sostanza nei competitor di piattaforma, è bene che anche le reti come Rai e Mediaset reagiscano in maniera competente ed è necessario alzare un po’ il livello. Ci stanno provando e noi gli auguriamo di riuscirci". 

40 CONDIVISIONI
Davide Silvestri dal GfVip a Venezia: "Non so se ha aiutato la mia carriera, qualcuno ha storto il naso"
Davide Silvestri dal GfVip a Venezia: "Non so se ha aiutato la mia carriera, qualcuno ha storto il naso"
Gabriel Guevara e il presunto arresto, parla la madre: "Non ho parlato con lui, ma è una bugia"
Gabriel Guevara e il presunto arresto, parla la madre: "Non ho parlato con lui, ma è una bugia"
"Mi bomberesti perché...", il video di Letizia Petris mette in crisi la linea anti trash del GF
"Mi bomberesti perché...", il video di Letizia Petris mette in crisi la linea anti trash del GF
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni