24.267 CONDIVISIONI
Coalizione Centrodestra
44%
56 Seggi
Coalizione Centrosinistra
26%
5 Seggi
Movimento Cinque Stelle
15.6%
5 Seggi
Azione - Italia Viva - Calenda
7.7%
Per L'Italia con Paragone
1.9%
Unione Popolare con De Magistris
1.4%
60375 sezioni su 60399
Ultimo aggiornamento: adesso
Coalizione Centrodestra
43.8%
121 Seggi
Coalizione Centrosinistra
26.1%
12 Seggi
Movimento Cinque Stelle
15.4%
10 Seggi
Azione - Italia Viva - Calenda
7.8%
Per L'Italia con Paragone
1.9%
Unione Popolare con De Magistris
1.4%
61396 sezioni su 61417
Ultimo aggiornamento: 9 minuti fa
Elezioni politiche del 25 settembre 2022 in Italia
26 Settembre 2022
15:31

Fiorello e la satira sulla vittoria della Meloni: “Cambia tutto, ci pagheranno anche le bollette”

All’Auditorium Parco della Musica, lo spettacolo Stefano!, una serata speciale in memoria di Stefano D’Orazio, a due anni dalla sua scomparsa. Ospite d’eccezione, Fiorello, che non si è risparmiato sulla giornata delle elezioni 2022: “Da domani cambia tutto. Non ci saranno più tasse, vi pagheranno pure le bollette della luce e faranno i ponti sullo stretto”.
A cura di Eleonora D'Amore
24.267 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Elezioni politiche del 25 settembre 2022 in Italia

Rosario Fiorello è stato ospite d'eccezione della serata organizzata all'Auditorium Parco della Musica "Ennio Morricone" di Roma, dove è andato in scena lo spettacolo Stefano!, in memoria di Stefano D'Orazio dei Pooh, a due anni dalla sua scomparsa. A ricordarlo insieme allo showman, la formazione storica dei Pooh, da Roby Facchinetti a Red Canzian, Riccardo Fogli e Dodi Battaglia presente con un messaggio registrato.

Fiorello non si è risparmiato, nelle ore degli exit poll, nel fare satira sulle proiezioni che davano come prima donna premier la leader di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni: "Oggi è una giornata particolare. Siete andati a votare? Siete contenti di cambiare il destino di questo paese? Non voglio fare satira, perché questa non è la serata giusta. Ma qualcosa bisogna pur dire. Da domani cambia tutto. Ma non avete sentito tutte le promesse che ci hanno fatto? Da domani non ci saranno più tasse. Da domani vi pagheranno pure le bollette della luce. Faranno i ponti sullo stretto. E mica solo uno: ne avremo tre. Addirittura, ne avremo uno che collegherà la Sicilia e Genova".

Non poteva mancare un passaggio sull'irresistibile performance di Luigi Di Maio nella trattoria da Nennella ai quartieri spagnoli di Napoli, dove di recente ha improvvisato il salto del film cult Balli proibiti, diventando in poche ore un meme vivente: "L'immagine che ricorderò per sempre? Di Maio che fa Dirty Dancing".

La solita standing ovation ha chiuso il lungo intervento, segno che l'affetto del pubblico non accenna a scemare nonostante la scelta di ritirarsi temporaneamente dalla tv e dai social. Questo limbo sta per finire, infatti (come anticipato dall'amico Nicola Savino a Fanpage.it), Fiorello sta per tornare su Rai Uno e su Radio2 con una sorta di Edicola Fiore del mattino o come meglio ha spiegato ANSA nelle ultime ore: "La squadra è già al lavoro per confezionare un nuovo programma di intrattenimento ritagliato sulle caratteristiche artistiche, ma anche sul bioritmo di Fiorello, molto mattiniero, per dare la sveglia agli italiani a suon di buonumore, musica, news, giovanilismo, spontaneità e divertimento".

24.267 CONDIVISIONI
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni