1.566 CONDIVISIONI
La morte di Gina Lollobrigida
19 Gennaio 2023
12:32

Chi è Andrea Piazzolla, ex assistente di Gina Lollobrigida accusato di circonvenzione d’incapace

Andrea Piazzolla era il tuttofare e amministratore delegato della società Vissi d’arte di Gina Lollobrigida. È diventato noto per il processo nel quale risulta imputato per circonvenzione d’incapace con l’accusa di aver venduto molti beni dell’attrice, che però ha sempre difeso l’operato del suo assistente.
1.566 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
La morte di Gina Lollobrigida

Andrea Piazzolla era il tuttofare e amministratore delegato della società Vissi d'arte di Gina Lollobrigida. Ha 35 anni. È diventato noto per il processo nel quale risulta imputato per circonvenzione d'incapace con l'accusa di aver venduto molti beni dell'attrice, più di 350, ed essersi impossessato dei suoi soldi. A differenza di quanto si potrebbe considerare, Gina Lollobrigida ha combattuto fin quando è stata in vita per legittimare la posizione di Andrea Piazzolla. È stato infatti il figlio della diva, Andrea Milko Skofic, ad accusare il tuttofare trascinandolo in tribunale.

Chi è Andrea Piazzolla, ex tuttofare di Gina Lollobrigida

Andrea Piazzolla è salito alla ribalta per la vicenda giudiziaria che lo riguarda in relazione alla vendita e alle gestione dei beni di Gina Lollobrigida. La collaborazione con la diva è stata pluridecennale. Dal 2015, in particolare, Andrea Piazzolla è andato a vivere insieme alla compagna, e alla figlia chiamata Gina in onore della Lollobrigida, nella villa ubicata sull'Appia Antica e di proprietà dell'artista scomparsa.

Il processo e le accuse a carico di Andrea Piazzolla

La Procura ha dato il via al processo che ha visto oltre ad Andrea Piazzolla, imputato anche il ristoratore Antonio Salvi imputati. Secondo l'accusa, avrebbero cercato di vendere più di 350 beni appartenenti a Gina Lollobrigida. Che tipo di beni avrebbero venduto:  parliamo soprattutto di gioielli, di opere d'arte, persino di automobili di lusso. Le ipotesi sono di appropriazione indebita per un valore di 130mila euro. I reati risalirebbero a quattro anni fa, Andrea Piazzolla si è sempre dichiarato innocente, così come Gina Lollobrigida ha sempre ribadito. A "Domenica In", infatti, Gina Lollobrigida disse: "Lasciatemi morire in pace"affermando ancora una volta la piena consapevolezza delle sue azioni.

Le dichiarazioni di Andrea Piazzolla dopo la morte di Gina Lollobrigida

Dopo la morte di Gina Lollobrigida, ovviamente la vicenda legale ha avuto nuova risonanza. Andrea Piazzolla a Repubblica ha dichiarato di non voler presenziare al funerale per evitare liti con Javier Rigau, imprenditore spagnolo che cercò di truffare la diva con un falso matrimonio, e soprattutto con il figlio di lei:

Ho scelto il silenzio, di non farmi vedere. Perché? Perché se fossi andato, avrei dovuto prendere Xavier Rigau a calci nel cu*o, perché Gina questo si aspetterebbe da me. Ma siccome non sono uno che fa queste cose, non andrò al funerale perché non accetto quello che stanno facendo, è una vergogna. Non c'è il minimo rispetto nei confronti di Gina, né da parte del figlio, né del nipote, né di Rigau.

Nel giorno del funerale di Gina Lollobrigida, Andrea Piazzolla ha fatto pervenire una nota a Eleonora Daniele nella trasmissione Storie Italiane: "Cara Gina, se ancora potessi parlare con la franchezza che ti era solita, siamo certi che in questo momento avresti detto: fuori i mercanti dal tempio". Infine, Andrea Piazzolla si è poi presentato ai funerali, apparso molto provato, ha evitato di parlare con i giornalisti: "Scusatemi, non ce la faccio. Perdonatemi. Scusate non ce la faccio, non è cattiveria. Non ce la faccio". 

1.566 CONDIVISIONI
34 contenuti su questa storia
Javier Rigau: “Il mio patrimonio è quattro volte quello di Gina Lollobrigida, la sposai per amore”
Javier Rigau: “Il mio patrimonio è quattro volte quello di Gina Lollobrigida, la sposai per amore”
A giudizio Andrea Piazzolla, l’assistente di Gina Lollobrigida: “Mai pagato gli alimenti al figlio”
A giudizio Andrea Piazzolla, l’assistente di Gina Lollobrigida: “Mai pagato gli alimenti al figlio”
Figlio di Gina Lollobrigida: “Piazzolla ha preso tutto, prima di morire mi ha detto ‘Ho sbagliato’”
Figlio di Gina Lollobrigida: “Piazzolla ha preso tutto, prima di morire mi ha detto ‘Ho sbagliato’”
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni