21 Settembre 2022
22:04

Cara Delevigne e l’abuso di droghe: “Amber Heard avrebbe peggiorato la sua dipendenza”

Un insider vicino a Amber Heard ha raccontato a Joseph Morris cosa è successo a Cara Delevigne, apparsa circa una settimana fa in un video in atteggiamenti incontrollabili, “Ha avuto un overdose nell’ultimo mese”, poi l’accusa alla star di Aquaman: “Lei ha peggiorato la sua dipendenza”.
A cura di Gaia Martino

C'è apprensione per Cara Delevigne, la supermodella e attrice che circa una settimana fa è stata ripresa mentre, barcollante e in stato di confusione, fumava, inseguiva il cane, e provava a parlare al telefono, scalza, fuori l'aeroporto di Los Angeles. Un atteggiamento incontrollato che ha da subito fatto preoccupare i fan da tutti il mondo. "Non mangia e non si lava da giorni" le parole sul tabloid inglese The Sun, seguite da quelle di TMZ che hanno parlato delle condizioni di Delevigne che "sta lottando con problemi di salute mentale e abuso di sostanze". A destare ulteriore preoccupazione anche le immagini rese pubbliche da Daily Mail che ritraggono Margot Robbie in lacrime dopo essere uscita da casa della sua cara amica.

Le luci dei riflettori da giorni sono su lei e sul suo stato di salute: c'è chi ora punta il dito su Amber Heard. L'ex moglie di Johnny Depp, protagonista del maxi processo contro lui, avrebbe avuto una relazione con lei. Amiche da tanto tempo, furono paparazzate mentre si baciavano in un ascensore. Secondo la testimonianza diffusa dal giornalista Joseph Morris, la star di Aquaman sarebbe complice della dipendenza dalle droghe della supermodella e attrice.

La testimonianza di un insider a Joseph Morris

Il giornalista investigativo Joseph Morris ha condiviso sul suo profilo Twitter i messaggi ricevuti da un insider vicino a Amber Heard che sostiene che sia stata lei a rendere Cara Delevigne dipendente dalle droghe. "Molti dei problemi di Cara sono dovuti al fatto che è stata coinvolta da Amber molto presto, quando si è trasferita dal Regno Unito a Hollywood" si legge nella testimonianza. L'attrice di Aquaman avrebbe coinvolto la sua amica in party a luci rosse dove "c'erano tonnellate di droga": "Quando si svegliava non ricordava nulla. Amber forniva donne a miliardari, e Cara, con la sindrome di Stoccolma, iniziò a fare lo stesso con altre donne". Inoltre aggiunge che la relazione a tre con Elon Mask – smentita dall'imprenditore "non è stato un rapporto a tre ma uno stupro".

Stando a quanto rivela l'insider, la supermodella era già dipendente dalle droghe ma la frequentazione con Amber Heard avrebbe peggiorato le cose: "Iniziò a darsi alla metanfetamina, mischiava droghe con GHB e si iniettava eroina". 

"Ha avuto un overdose questo mese"

Nella lunga testimonianza a Joseph Morris resa pubblica su Twitter si legge anche che Cara Delevigne avrebbe avuto un overdose nell'ultimo mese, di cui nessuno saprebbe nulla. "Nessuno sa come sia sopravvissuta, è stata fatta per settimane di fila senza dormire, con le allucinazioni". Per questo motivo Jay Z non l'avrebbe fatta salire sull'aereo quel giorno in cui è stata ripresa all'aeroporto di Los Angeles: "Era troppo stressata, non riusciva a procurarsi l'eroina di cui aveva bisogno per calmarsi. Un casino totale, la sua famiglia sta cercando di aiutarla".

Giudice respinge la richiesta di annullamento del processo di Amber Heard
Giudice respinge la richiesta di annullamento del processo di Amber Heard
Il processo di Johnny Depp e Amber Heard è diventato un film
Il processo di Johnny Depp e Amber Heard è diventato un film
Johnny Depp assente al verdetto del processo contro Amber Heard:
Johnny Depp assente al verdetto del processo contro Amber Heard: "Un grave errore"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni