24.234 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Giovanna Civitillo: “L’amore tra me e Amadeus è la fiaba che sognavo, mi ha reso una persona migliore”

Giovanna Civitillo su Novella 2000: “Mi accusano di essere ‘raccomandata’, ‘la moglie di’, ma ho una consapevolezza di me stessa che nessuno può scalfire”.
A cura di Daniela Seclì
24.234 CONDIVISIONI
Immagine

Giovanna Civitillo ha rilasciato un'intervista a Novella 2000. Mentre il Festival di Sanremo 2024 scalda i motori, la moglie del conduttore Amadeus fa sapere che il suo unico ruolo sarà stare "seduta in prima fila a godermi lo spettacolo". Come accaduto anche negli anni passati, però, continuerà a raccontare la kermesse canora nella trasmissione La vita in diretta, in qualità di inviata. E poi, su Rai Radio 2, condurrà un programma riguardante Sanremo intitolato La versione delle 2.

Giovanna Civitillo e l'amore per Amadeus

Giovanna Civitillo lasciò il lavoro di ballerina per dedicarsi alla sua famiglia. Una scelta su cui non ha mai avuto rimpianti: "Ho ritenuto che nessuna soddisfazione fosse paragonabile a quella di avere una famiglia nella quale essere presente. Quando nacque José promisi a me stessa che per nulla al mondo avrei delegato la sua crescita a una tata. Non potevo permettere che un'altra persona, al posto mio, si rendesse spettatrice dei primi passi del mio bimbo o ascoltasse la sua prima parola". Non ha mai visto la sua decisione come una rinuncia, perché è convinta che ogni donna debba cercare la felicità e la sua è nella famiglia. Nonostante, con un pizzico di ironia, si sia detta convinta che Fiorello sia "l'altro grande amore" di Amadeus, continua a vivere il suo matrimonio come una fiaba:

 La nostra unione è la fiaba che sognavo da bambina e ha fatto di me una persona migliore. Guardando alla vecchia versione di Giovanna vedo una ragazza egoista, che antepone se stessa a tutto il resto. Amadeus e José, piazzandosi in testa alle mie priorità, mi hanno insegnato che l'amore vero ti rende una persona migliore.

Giovanna Civitillo non si lascia scalfire dai pregiudizi

Giovanna Civitillo ha dichiarato a Novella 2000, che anche lei è stata bersaglio degli hater. Ha raccontato di avere ricevuto spesso insulti che avevano lo scopo di minare la sua autostima, ma non hanno avuto presa su di lei: "Quando mi guardo allo specchio vedo una donna risolta e soddisfatta di sé". E ha concluso:

Mi accusano anche di essere ‘raccomandata', ‘la moglie di', eppure la mia presenza in Rai, come ballerina, risale al '96, tempo in cui io e Ama nemmeno ci conoscevamo. Con buona pace degli odiatori, ho una consapevolezza di me stessa che nessuno può scalfire.

24.234 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views