5 Agosto 2022
12:17

La Warner cancella Batgirl, i registi: “Siamo sconvolti, ancora non riusciamo a crederci”

La Warner ha deciso di cancellare “Batgirl”, il film che sarebbe dovuto arrivare su HBO Max, nonostante fosse stato già girato. La scelta ha lasciato di stucco registi e protagonista che, ovviamente, hanno commentato l’accaduto.
A cura di Ilaria Costabile

Tra le tante produzioni che avevano come protagonisti dei personaggi DC, c'era anche Batgirl, il film diretto da Adil El Arbi e Bilall Fallah che sarebbe dovuto arrivare su HBO Max e che, invece, è stato improvvisamente cancellato. Nonostante fossero state spese cifre importanti, circa 100 milioni di dollari, la decisione della Warner sembra ormai irreversibile e, quindi, il film non vedrà mai la luce.

La decisione della Warner

A difendere la scelta della casa di produzione è il Ceo, David Zaslav, che come riportato da Variety ha dichiarato: "Non lanceremo un film per ricavarne un quarto e non faremo uscire un film a meno che non ci crediamo. Per questo motivo, ci concentreremo sulla qualità. La DC è qualcosa che pensiamo di poter migliorare e ora ci stiamo concentrando su questo". Secondo le parole del manager, quindi, ci sarebbe da ipotizzare che il film non abbia raggiunto la qualità desiderata e secondo Deadline l'intento della Warner sarebbe quello di non ostacolare l'uscita di altri titoli, piuttosto forti, come "The Flash", sul quale anche Zaslav ha dichiarato di voler puntare. Inoltre, anche la scelta di produrre un film di questo genere, destinato allo streaming, aveva fatto storcere il naso al Ceo della casa di produzione.

Il commento dei registi

Una decisione che, comunque, coglie alla sprovvista i registi e Leslie Grace, la protagonista del film, che avevano girato servendosi di un budget piuttosto alto e convinti che il film sarebbe arrivato ben presto in streaming. I registu, Adil El Arbi e Bilall Fallah hanno così commentato la notizia:

Siamo rattristati e scioccati dalla notizia. Ancora non riusciamo a crederci. Da registi, è importante che il nostro lavoro venga fatto vedere al pubblico e, anche se il film non era ultimato, ci auguriamo che i fan in tutto il mondo abbiamo l'opportunità di vederne la versione finale. Il nostro fantastico cast e la nostra troupe hanno fatto un lavoro straordinario e hanno lavorato così duramente per dare vita a Batgirl. Siamo per sempre grati di aver fatto parte di quella squadra".

I due registi, poi, continuano: "È stato un sogno lavorare con attori fantastici come Michael KeatonJK SimmonsBrendan FraserJacob ScipioCorey JohnsonRebecca Front e soprattutto la grande Leslie Grace, che ha interpretato Batgirl con tanta passione, dedizione e umanità. In ogni caso, come grandi fan di Batman fin da quando eravamo piccoli, è stato un privilegio e un onore aver fatto parte del Dceu, anche se per un breve momento. Batgirl per la vita".

Il rammarico della protagonista

Anche Leslie Grace, profondamente amareggiata per l'accaduto, non ha potuto fare a meno di rivolgere qualche parola ai suoi fan, dicendosi orgogliosa del lavoro fatto, nonostante la fine inaspettata di questo percorso. Così, quindi, scrive su Instagram:

Sono fiera di ciò che abbiamo fatto e dell'amore, la dedizione e il lavoro sodo del nostro incredibile cast e dell'instancabile troupe per oltre sette mesi di riprese in Scozia. Mi sento fortunata ad aver potuto lavorare con persone eccezionali e di aver potuto forgiare rapporti di vita nel frattempo. A ogni fan di Batgirl – grazie per l'amore e la fiducia e per avermi permesso di indossare il mantello e diventare, come Babs dice perfettamente, ‘la mia dannata eroina'. Batgirl per sempre!

Ryan Murphy avrebbe lasciato il tag LGBT alla serie Dahmer:
Ryan Murphy avrebbe lasciato il tag LGBT alla serie Dahmer: "Le storie gay non sono sempre felici"
Justin Bieber cancella il tour mondiale per motivi di salute:
Justin Bieber cancella il tour mondiale per motivi di salute: "Ho ancora bisogno di riposare"
Ezra Miller di Animali Fantastici è stato arrestato ancora per aggressione, lo stop di Warner Bros
Ezra Miller di Animali Fantastici è stato arrestato ancora per aggressione, lo stop di Warner Bros
“Comportamenti incivili e maleducati”, Myrta Merlino nel mirino dei lavoratori di La7
“Comportamenti incivili e maleducati”, Myrta Merlino nel mirino dei lavoratori di La7
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni