13 Agosto 2022
10:52

È uscito il remake indiano di Forrest Gump, è polemica: “Ridicolizza le divinità”

Proteste in India per il remake del film con Tom Hanks: “Ridicolizza le divinità indù”. Chiesta la censura e la rimozione dalle sale.

Questo signore in foto è il protagonista di Laal Singh Chodda, titolo del remake indiano di "Forrest Gump". Il Tom Hanks di Mumbai si chiama Aamir Khan ed è una star mondiale nel suo Paese, che però in questo momento lo ha messo nel mirino. L'attore 57enne è il protagonista di una pellicola che è responsabile di "ridicolizzare le divinità indù". Il film è stato girato due anni fa e segue in tutto e per tutto le vicende del Forrest Gump di Robert Zemeckis, uscito nel 1994. Così come quel film ripercorre la storia americana, così il remake indiano fa per la storia del Paese: dalla prima vittoria ai Mondiali di cricket fino alla battaglia di Kargil. Sono state ricreate anche alcune scene storiche del film originale

Le scuse dell'attore

Aamir Khan, considerato una delle stelle più luminose di Bollywood, il cinema indiano, ha chiesto scusa e ha invitato tutti a non essere impulsivi. Su Twitter, infatti, è corsa all'hashtag che invita a boicottare il film in sala: "Le mie intezioni erano buone. Non volevo in nessun modo ferire nessuno e rispetto i sentimenti di chi non vuole vedere il mio film". Laal Singh Chodda è stato fortemente voluto proprio dall'attore che ha firmato anche sceneggiatura e produzione.

La richiesta di censura

Le proteste in India, intanto, proseguono. Sono centinaia gli integralisti riunitisi davanti ai cinema, provocando disordini e cercando di impedire l'accesso da parte del pubblico nei cinema. I gruppi organizzati hanno chiesto ufficialmente al Governatore dello Stato di Uttar Pradesh, dove sono avvenute le principali proteste, di vietare le proiezioni nello stato.

La scena finale di Forrest Gump
La scena finale di Forrest Gump

Eppure, proprio Forrest Gump è stato un film seminale di una certa idea di cinema, ma anche di una certa filosofia con quel finale così iconico. Una scena memorabile, quella della piuma, presente anche all'inizio, che è oggetto di diverse interpretazioni, tra tutte la leggerezza dell'essere al corso degli eventi, anche i più difficili. Una lezione universale.

La Casa di Carta: Corea arriva su Netflix, la data di uscita e cosa cambia dall'originale
La Casa di Carta: Corea arriva su Netflix, la data di uscita e cosa cambia dall'originale
Andrew Garfield si prende una pausa dal cinema:
Andrew Garfield si prende una pausa dal cinema: "Voglio stare con gli amici e mangiare hamburger"
Il regista dei Gremlins ritiene che Grogu di The Mandalorian sia un'imitazione di Gizmo
Il regista dei Gremlins ritiene che Grogu di The Mandalorian sia un'imitazione di Gizmo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni