Premi Oscar 2023
26 Settembre 2022
12:16

Nostalgia di Mario Martone con Pierfrancesco Favino rappresenterà l’Italia agli Oscar 2023

Nostalgia di Mario Martone è il film che rappresenterà l’Italia alla notte degli Oscar 2023 nella selezione per la categoria Miglior film straniero. Concorrerà per la shortlist che includerà i quindici migliori film internazionali selezionati dall’Academy, che sarà resa nota il 21 dicembre 2022.
A cura di Eleonora D'Amore
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Premi Oscar 2023

La Commissione di Selezione per il film italiano destinato a correre per l'Oscar istituita dall'ANICA su incarico dell’Academy of Motion Picture Arts and Sciences, riunita davanti a un notaio e composta da Nicola Borrelli, Laura Delli Colli, Arianna Finos, Concetta Gulino, Ferzan Ozpetek, Andrea Romeo, Matteo Rovere, Iginio Straffi, Alessandra Querzola, ha votato Nostalgia di Mario Martone quale film che rappresenterà l’Italia alla notte degli Oscar 2023 nella selezione per la categoria Miglior film straniero.

Nostalgia concorrerà per la shortlist che includerà i quindici migliori film internazionali selezionati dall’Academy e che sarà resa nota il 21 dicembre 2022. L’annuncio delle nomination (la cinquina dei film nominati per concorrere al premio) è previsto per il 24 gennaio 2023 mentre la cerimonia di consegna degli Oscar si terrà a Los Angeles il 12 marzo 2023.

Calda accoglienza a Cannes 2022 da parte della stampa internazionale, tant'è che su Pierfrancesco Favino aleggiò per tutta la durata del Festival l'aura di papabile vincitore della Palma come miglior attore. Intervistato da Fanpage.it al rientro in Italia, Mario Martone confessò di non essere accecato dalle competizioni e dal desiderio di vincere premi: "Non me ne importa niente, i premi sono lotterie, belli e importanti soprattutto se sei all’inizio della carriera perché ti danno una forza, ma i premi si scordano, ciò che resta è il film". Intanto adesso il noto regista napoletano è a lavoro su un docufilm speciale (scritto a quattro mani con Anna Pavignano), Laggiù qualcuno mi ama, che traccerà la vita, le opere e il pensiero di Massimo Troisi. 

14 contenuti su questa storia
Cosa ha di speciale Everything Everywhere all at Once e perché è un film che meriterebbe l'Oscar
Cosa ha di speciale Everything Everywhere all at Once e perché è un film che meriterebbe l'Oscar
Brendan Fraser dopo la nomination agli Oscar per The Whale:
Brendan Fraser dopo la nomination agli Oscar per The Whale: "Un ruolo che mi ha cambiato la vita"
Oscar 2023, tutte le nomination ufficiali: Le Pupille di Alice Rohrwacher corrono per l'Italia
Oscar 2023, tutte le nomination ufficiali: Le Pupille di Alice Rohrwacher corrono per l'Italia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni