Festival di Sanremo 2022
3 Febbraio 2022
18:00

Cos’è la Giuria Demoscopica 1000 a Sanremo 2022 e da chi è composta

Il sistema di voto del Festival di Sanremo 2022 vede nella Demoscopica 1000 una delle principali novità: ecco in cosa consiste.
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Festival di Sanremo 2022

La giuria demoscopica 1000 al Festival di Sanremo rappresenta una delle principali novità nel sistema di votazione per l'edizione 2022. Il sistema di votazione è senza dubbio una dei meccanismi più interessanti del Festival, nonché fondamentale per la decisione dell'artista vincitore, come si è visto negli ultimi anni. La Demoscopica 1000 prende il posto della giuria similare dell'anno scorso e che vede il paniere di votanti passare da 300 a 1000 e cambia anche i giorni in cui il suo voto peserà sulla gara. Oltre alla Demoscopica ci saranno anche il voto del pubblico tramite Televoto – da telefonia fissa e da telefonia mobile – e una Giuria della Sala Stampa, Tv, Radio e Web, composta da 150 rappresentanti dei media accreditati al Festival. Ognuna di queste categorie avrà un peso specifico all'interno delle diverse serate.

Da chi è composta la Giuria Demoscopica 1000

A spiegare in cosa consiste la Demoscopica 1000 è lo stesso Regolamento del Festival di Sanremo 2022 che recita: "La Demoscopica 1000 è formata da mille componenti, individuati sulla base di specifici e moderni criteri di selezione, che voteranno da remoto attraverso un’applicazione ad essi dedicata e realizzata per l’occasione". Non vi è alcuna specifica sulla composizione specifica di cui è composta questa giuria che prende il posto di quella più generica del 2021 che era, invece, "composta da un campione statisticamente rappresentativo di almeno 300 persone selezionate tra abituali fruitori di musica"

La votazione della Giuria Demoscopica 1000 a Sanremo 2022

A differenza degli anni precedenti, il voto della Giuria Demoscopica entra in gioco solo dalla terza serata. Nelle prime due serate sarà solo la Sala Stampa a votare, mentre nella terza serata del giovedì saranno la Demoscopica 1000 e il televoto a determinare la classifica provvisoria. Durante la quarta serata torna la votazione unica della Sala Stampa, e si determinerà un'altra classifica con la media dei voti delle serate. Nell'ultima puntata, quella finale, il voto sarà affidato esclusivamente al pubblico da casa. La Demoscopica 1000 torna in gioco nella finale, ma solo per decretare, insieme al Televoto e alla Sala Stampa, chi sarà il vincitore del Festival tra i tre finalisti.

569 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni