127 CONDIVISIONI
Festival di Sanremo 2024

Angelina e Geolier dietro le quinte di Sanremo: nessuna rivalità, solo complimenti per le canzoni

Nessuna rivalità tra Angelina Mango e Geolier dietro le quinte di Sanremo. DietroFestival mostra quanto accaduto tra i due prima delle rispettive esibizioni.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Stefania Rocco
127 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Festival di Sanremo 2024

Non c’è stata alcuna rivalità tra Angelina Mango e Geolier dietro le quinte del Festival di Sanremo. Lo dimostrano le immagini trasmesse nel corso della puntata di DietroFestival, appuntamento televisivo che segue Sanremo e mostra quanto accaduto dietro le quinte durante l’intera edizione.

I complimenti tra Angelina Mango e Geolier

Le telecamere di DietroFestival hanno filmato l’incontro tra Angelina Mango e Geolier dietro le quinte di Sanremo. I due si salutano affettuosamente con un bacio, prima di scambiarsi complimenti per le canzoni in gara. “Mi è piaciuto un sacco il tuo pezzo”, dice Mango rivolta al collega che ricambia il complimento: “Anche il tuo ma lo sai già”. Poi un attimo di imbarazzo e Geolier, che a mo’ di spiegazione, aggiunge: “Sembra come dovessimo dircelo per forza ma non è così, sono belli davvero”. Non c’è traccia dell’acrimonia che ha invece ha acceso la disputa tra le rispettive tifoserie, soprattutto sui social.

La classifica di Sanremo: Angelina Mango prima, secondo Geolier

La sfida musicale tra Angelina e Geolier ha acceso l’intera quinta serata del festival di Sanremo 2024. Migliaia i fan che si sono schierati da una parte o dall’altra, tentando di votare il proprio preferito nonostante le difficoltà tecniche con il televoto. Questa manche della gara è stata vinta decisamente da Geolier, finito secondo in classifica nonostante il 60% dei voti ottenuti dal pubblico a casa. La vittoria è andata ad Angelina che si è posizionata prima con il 16% del televoto e i voti compatti delle sale stampa e della giuria delle radio a suo favore. Il ribaltone che ha consentito a Mango di scavalcare Geolier è stato oggetto di un gran numero di critiche, soprattutto nei confronti della Rai e di giornalisti e radio. Un caso simile si era già verificato con Ultimo che finì per piazzarsi secondo dopo Mahmood nonostante il plebiscito di voti (il 40% circa, Geolier ha ottenuto il 60%) a suo favore. La Rai, nel corso della conferenza stampa che ha concluso il Festival, si è detta disponibile a fare una riflessione a proposito delle modalità di voto e della loro influenza sulla classifica finale.

127 CONDIVISIONI
758 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views