44 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Festival di Sanremo 2024

Allarme bomba a Sanremo, denunciato un 52enne che aveva telefonato

La polizia ha denunciato un 52enne per un allarme bomba al Teatro Ariston. Lo rende noto la questura di Imperia.
44 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Il Festival di Sanremo 2024 ha un problema con gli allarmi bomba. La polizia ha denunciato un 52enne per un allarme bomba al Teatro Ariston. Lo rende noto la questura di Imperia in una nota rilanciata dall'Ansa. Si tratta di un uomo di 52 anni, con interessi nel campo musicale, che è stato denunciato per procurato allarme. L'uomo, secondo le ricostruzioni, avrebbe telefonato intorno alle 10.30 con una telefonata anonima indicando la presenza di un ordigno esplosivo all'interno del teatro Ariston di Sanremo.

"Non è stato necessario lo sgombero"

Fortunatamente, non è stato disposto lo sgombero del teatro Ariston perché, al termine di una veloce indagine, la polizia ha prontamente rintracciato l'uomo al proprio domicilio che messo alle strette "ha confessato i propri addebiti, spiegando che l'incauto gesto era riconducibile a motivi di acredine con l'organizzazione della manifestazione canora".

Il primo allarme bomba

Questo allarme non c'entra con quello di lunedì sera, quando alle 23 durante una festa collegata al Festival a Villa Nobel, gli ospiti erano stati fatti uscire dalla struttura per i controlli del caso. Le persone presenti alla cena di gala, elegantissimi e intenzionati a godere della serata, si sono riversati in strada. La circolazione è stata limitata, mentre i van dei big in gara a Sanremo hanno provveduto ad allontanarli da Villa Nobel. C'erano anche vip: Tra loro anche i Negramaro, The Kolors, Ghali, La Sad, I Santi Francesi, Paola e Chiara, Geolier, Il Tre, Dargen D'Amico e Sangiovanni. Francesco Facchinetti, oggi manager di Mr Rain. Proprio Facchinetti aveva dichiarato in tempo reale: "Tutti si sono preoccupati vedendo i cani che cominciavano a girare. Sembra che ci sia qualcosa di esplosivo, non so bene cosa". 

44 CONDIVISIONI
760 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views