20 Settembre 2013
16:23

Custode dello zoo lascia gabbia aperta, tigre lo sbrana davanti al pubblico

Uno spettacolo orrendo quello al quale hanno assistito i visitatori dello zoo di Münster, in Germania. Il guardiano, aggredito alle spalle, era entrato nella gabbia per portare cibo a Rasputin, esemplare di tigre siberiana.
A cura di Biagio Chiariello

 Tragedia al giardino zoologico di Munster, in Germania, dove un custode di 56 anni è stato ucciso da una tigre. Secondo quanto rivela Bild, l'incidente è avvenuto intorno alle 16 di giovedì quando il guardiano stava portando nella gabbia il cibo per Rasputin, un esemplare di tigre siberiana. Per cause ancora da accertare, la porta della gabbia in cui doveva trovarsi l'animale non è stata chiusa, con il risultato che il felino, in una frazione di secondo ha aggredito alle spalle il malcapitato nel recinto, davanti al pubblico terrorizzato che ha assistito all'orrendo avvenimento. Il portavoce dei vigili del fuoco, Dieter Knaack, ha spiegato che la tigre "è balzato all'improvviso alle spalle del guardiano e lo ha ucciso all'istante con un morso alla nuca, senza lasciargli scampo". Il direttore dello zoo, Joerg Adler, ha precisato che "Rasputin non voleva uccidere, ma soltanto difendere il suo territorio. L'unica piccola consolazione, se si può davvero parlare di consolazione, è che il guardiano non si è reso conto di nulla. Tutto è successo in un attimo". Sulla vicenda indagano le autorità tedesche.

Allo zoo di Santiago vaccino agli animali: dalla tigre all'orango
Allo zoo di Santiago vaccino agli animali: dalla tigre all'orango
0 di askanews
La nascita eccezionale di una tigre di Sumatra
La nascita eccezionale di una tigre di Sumatra
15 di Viral News
Cina, a Jingxi gogna pubblica per chi viola il lockdown dovuto al Covid-19
Cina, a Jingxi gogna pubblica per chi viola il lockdown dovuto al Covid-19
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni