Maxi voragine in via Tor de' Schiavi all'altezza del civico 261 a Centocelle, Roma. Stando a quanto si apprende, l'asfalto ha ceduto proprio mentre stava transitanto un'automobile, una Opel grigia, che è rimasta in bilico sul vuoto. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito, poiché il conducente è riuscito ad uscire in tempo dalla vettura. Il fatto si è verificato intorno alle 16 di ieri, martedì 19 gennaio. La fotografia in alto è stata pubblicata sull'account Instagram ‘Welcome to Favelas'. Sul posto sono intervenute due squadre di vigili del fuoco e gli agenti della polizia locale del V Gruppo Prenestino. Non è stato necessario l'intervento dei sanitari del 118. Il conducente della vettura, infatti, è riuscito ad uscire indenne dall'abitacolo.

Indagine in corso sulle cause del cedimento del manto stradale

Secondo quanto riporta Repubblica.it, oltre alla voragine si è verificata anche una grossa perdita d'acqua che ha causato l'interruzione del servizio idrico in diverse case del quartiere. Per questo sul posto sono intervenuti anche i tecnici di Acea proprio per cercare di riparare il guasto nel più breve tempo possibile. Contattati anche i tecnici del Campidoglio per la riparazione del manto stradale. Probabilmente, però, ci vorranno molti giorni per la riparazione della voragine, anche perché, presumibilmente, verranno prima condotti accertamenti sulle possibili cause del cedimento. La voragine, infatti, potrebbe essere stata provocata dalle forti piogge cadute la scorsa settimana oppure proprio dalla perdita d'acqua menzionata in precedenza. Per il momento, però, non c'è alcuna certezza sulle cause.