15 Gennaio 2022
11:17

Veronica De Nitto uccisa un anno fa negli Usa, l’appello del padre: “Trovate il suo assassino”

Il padre di Veronica De Nitto, la giovane uccisa negli USA un anno fa, lancia un appello attraverso i microfoni di Fanpage.it perché la figlia non venga dimenticata e sia fatta giustizia.
A cura di Simona Berterame

Il 15 gennaio di un anno fa Veronica De Nitto, 34enne originaria di Latina, viene trovata senza vita e con la gola tagliata all'interno della sua casa a San Francisco. Quando arrivano i primi soccorsi l'appartamento è avvolto dalle fiamme; un incendio appiccato dall'assassino nel tentativo di cancellare le prove. Il sogno americano di Veronica si è concluso così, nel più terribile dei modi. L'unico sospettato per la morte della giovane è l'ex  fidanzato Renato Yedra-Briseno, macellaio 36enne di origini messicane, conosciuto al supermercato dove entrambi lavoravano. Dal giorno dell'omicidio si sono perse le tracce dell'uomo e sulla sua testa pende una taglia di 10 milioni di dollari. Eppure Renato sembra svanito nel nulla, potrebbe aver attraversato il confine per fuggire in Messico.

L'appello del papà di Veronica

Il papà di Veronica, Luigi De Nitto in questi 12 mesi non ha mai smesso di sperare che il suo assassino venga trovato e chiede agli investigatori di non fermarsi e di dargli presto qualche notizia. La comunicazione infatti, secondo il racconto di Luigi, è sempre stata frammentata. Luigi si sente invisibile, messo da parte dall'Italia e dagli ‘Usa. "Il mio rammarico è che le istituzioni  in questo anno non sono state presenti, non ho alcuna notizia sulle indagini. Le poche informazioni le ho ottenute andando con insistenza a bussare alle porte, nessuno invece è mai venuto da me per tenermi informato". infine rinnova l'appello per conoscere la verità sulla morte di Veronica: "Dopo 12 mesi l'assassino di mia figlia è ancora libero chissà dove, deve essere trovato. Mia figlia deve avere la giustizia che merita".  Ad un anno esatto dalla sua morte verrà celebrata una messa nella chiesa di San Luca a Latina alle ore 18. Tra i presenti sono previsti  il questore di Latina Michele Spina, l'onorevole Raffaele Trano e il vescovo di Latina Mariano Crociata.

Romina De Cesare uccisa a coltellate: l'ex fidanzato non accettava la fine della relazione
Romina De Cesare uccisa a coltellate: l'ex fidanzato non accettava la fine della relazione
Romina De Cesare uccisa dall'ex: lui non risponde a domande del gip, domani i funerali della ragazza
Romina De Cesare uccisa dall'ex: lui non risponde a domande del gip, domani i funerali della ragazza
Funerali di Romina De Cesare, uccisa dall'ex. Vescovo: "Mai parlare di amore violento, è bestemmia"
Funerali di Romina De Cesare, uccisa dall'ex. Vescovo: "Mai parlare di amore violento, è bestemmia"
Uomo accoltellato a Torvajanica: ha una profonda ferita alla gola e rischia di morire
Uomo accoltellato a Torvajanica: ha una profonda ferita alla gola e rischia di morire
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni