La villa di Vittorio Gassman a Velletri è in vendita. La casa del grande attore genovese scomparso a Roma nel giugno del 2000, di circa 590 metri quadrati, con ben dodici locali, è al prezzo di un milione e 250 mila euro. L'annuncio è pubblicato sul sito dell'agenzia Immobiliare Casa.it. Una villa mozzafiato su tre piani, circondata da un parco privato e con vista mare. Le innumerevoli immmagini presenti sul sito la mostrano in tutto il suo fascino: tra la vegetazione, come le case delle fiabe all'esterno, dotata di piscina, campo da tennis e un grande parco, all'interno con pavimenti in cotto, travi a vista, mobili in legno scuro, stanze spaziose e luminose, arredate in maniera semplice ed elegante. La villa si trova in provincia di Roma a Velletri, città molto amata dall'artista, tra i suoi luoghi del cuore, che ha ospitato le nozze di Gassman con Diletta D’Andrea, le recite di Scipione detto l’Africano e Tosca.

La villa di Vittorio Gassman a Velletri

La villa di Vittorio Gassman, del 1965, in via Fontana Marcaccio, località Cigliolo, ora in vendita, è sempre stata proprietà della famiglia. Come si legge nell'annuncio, "oltre ad essere concepita per uso abitativo presenta numerose potenzialità per essere adibita a struttura ricettiva o similari". Ben si prestrebbe dunque a diventare un agriturismo immerso nel verde. Al pian terreno c'è un atrio circolare, un salone di 85 metri quadri con camino e ampie vetrate con accesso al giardino, una grande cucina con sala da pranzo, una stanza da letto ed un bagno, un magazzino, una cantina, un ripostiglio ed un bagno di servizio. Al primo piano nell'ala sinistra c'è un salotto con camino, tre camere da letto e due bagni mentre nell’ala destra uno studio, due camere da letto, di cui una con caminetto interno e un bagno. All’ultimo piano c'è un ambiente a pianta circolare, con grandi finestre dalle quli si può ammirare il panorama.