126 CONDIVISIONI
Covid 19
14 Novembre 2021
20:57

Vaccino Covid, in Lazio somministrate 9 milioni di dosi: immunizzato l’87% degli over 12

In Lazio somministrate 9 milioni di dosi di vaccino anti-Covid: oltre il 93% della popolazione adulta e oltre l’87% di over 12 con doppia iniezione.
A cura di Pierluigi Frattasi
126 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Raggiunto il tetto delle 9 milioni di dosi di vaccino anti-Covid19 somministrate in Lazio dall'inizio della pandemia del Coronavirus. Il traguardo è stato tagliato oggi, 14 novembre 2021, a quasi 11 mesi dall'avvio della campagna vaccinale, partita in Lazio, come nel resto d'Europa, nel Vaccine Day del 27 dicembre 2020. "Oltre il 93% della popolazione adulta e oltre l'87% di over 12 – comunica l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato – hanno concluso il percorso vaccinale con la doppia dose. Importante è prenotare il proprio richiamo dopo i 180 giorni evitando così assembramenti negli hub, dove si può accedere solo su prenotazione".

Le terze dosi fatte sono 320mila

Oltre 320 mila le terze dosi effettuate.  Oltre il 37% della fascia di popolazione over 80 anni è vaccinato con terza dose. È possibile prenotare la dose booster vaccino anti Covid per il personale sanitario per i quali siano passati almeno 180 giorni (6 mesi) dall'ultima somministrazione. Prenotazioni su https://www.salutelazio.it/vaccinazione-dose-booster-personale-sanitario con tessera sanitaria e codice fiscale.

Morto col Covid 51enne non vaccinato

"Oggi – ha spiegato D'Amato – torniamo sotto la quota dei mille casi giornalieri, ma non possiamo assolutamente abbassare la guardia. Il Covid colpisce duro e mi ha molto colpito il decesso di un uomo di 51 anni nella provincia di Roma, non vaccinato e fumatore. Le somministrazioni del vaccino Covid sono aumentate del 10% rispetto al dato di una settimana fa, in prevalenza terze dosi il 64%, il 24% sono seconde dosi e prime dosi al 13%. Continua a essere monitorata la situazione nel comune di Aprilia in provincia di latina per l’elevata incidenza dei casi".

Partono le vaccinazioni anti-influenzali in farmacia

Da oggi al via la vaccinazione antinfluenzale anche nelle farmacie con prevalenza per la classe di età 60/65 anni. già distribuiti oltre 1 milione 146 mila vaccini ai medici di medicina generale e somministrati oltre 667 mila. Sono attivi nella campagna ad oggi 3.761 medici di medicina generale e 331 pediatri di libera scelta.

126 CONDIVISIONI
29746 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni