Stanno circolando sui social network e su Whatsapp alcune notizie false riguardo a un presunto open day di vaccinazione organizzato dalla Regione Lazio. In pratica, si legge in questi annunci, verrebbero organizzate giornate in cui chiunque, senza prenotazione e a prescindere della fascia d'età, potrebbe fare il vaccino anti Covid. Non è così: si tratta di una fake news. "Consigliamo agli utenti di attenersi unicamente alle informazioni ufficiali diffuse dagli account ufficiali istituzionali", la nota della Regione Lazio.

Si leggeva su questi annunci, ribadiamo assolutamente falsi: "Open Day AstraZeneca, sabato 8 marzo dalle 19 alle 24 presso il polo natatorio di Ostia. Si svolgeranno due giornate di open day per vaccinare senza prenotazione e senza categoria specifica di appartenenza chiunque voglia vaccinarsi. Basta presentarsi senza prenotazione e mettersi in fila".

Alcune Regioni, effettivamente, hanno organizzato ‘open day' in passato. Per esempio la Lombardia ha organizzato una giornata per cercare di intercettare tutti gli ultra ottantenni che non avevano prenotato il vaccino. Per ora, però, nel Lazio queste giornate non sono previste.

Chi può attualmente prenotare il vaccino nel Lazio

Nel Lazio possono prenotare attualmente tutte le persone con età pari o superiore a 54 anni. Sono aperte le prenotazioni anche per tutti i cittadini con più di 18 anni che presentano una condizione di comorbidità. Nel Lazio è possibile prenotare l'appuntamento per ricevere il vaccino e scegliere tutti e quattro i farmaci (AstraZeneca, Moderna, Johnson&Johnson, Pfizer) a prescindere dall'età. Il presidente del Lazio, Nicola Zingaretti, si è vaccinato oggi con AstraZeneca anche se ha 55 anni. Questo vaccino e quello Johnson&Johnson, ricordiamo, sono raccomandati, per ora, alla popolazione over 60. Questo a causa della correlazione tra l'utilizzo di questi sieri e alcuni rarissimi casi di trombosi cerebrale riscontrati perlopiù in persone di sesso femminile con meno di 50 anni.