1.362 CONDIVISIONI
5 Ottobre 2022
18:32

Turista Usa getta a terra due busti romani ai Musei Vaticani: “Voglio vedere Papa Francesco!”

Dovrà rispondere dell’accusa di danneggiamento aggravato. Fortunatamente i due busti non hanno subito gravi danni.
A cura di Enrico Tata
1.362 CONDIVISIONI

"Voglio incontrare Papa Francesco", ha urlato in una delle sale dei Musei Vaticani. Dopo la risposta, ovviamente negativa, l'uomo ha scaraventato a terra due busti di gesso di età romana che erano ancorati su una mensola. Ad intervenire per primo è stata una guida turistica, che ha bloccato il turista e ha aspettato l'intervento prima degli addetti alla sicurezza del museo e poi della gendarmeria vaticana.

Chi è il turista che ha scaraventato a terra i due busti romani

La persona che nella tarda mattinata di oggi ha danneggiato i due busti all'interno della Galleria Chiaramonti è un turista statunitense (nato in Egitto) che, come detto, aveva chiesto di incontrare il Papa. Fortunatamente, nonostante la violenza con cui siano stati gettati a terra, i danni subiti dalle sculture non sarebbero rilevanti. I due busti, che raffigurano probabilmente due persone comuni di età romana, non sono tra quelli di maggior valore e comunque sono stati immediatamente inviati al laboratorio di Restauro marmi dei Musei Vaticani. Un busto ha riportato danni nelle parti del naso e dell'orecchio e il secondo ha riportato danni alla base.

Secondo quanto ricostruito, si tratterebbe di un 65enne in vacanza a Roma da tre giorni. Avrebbe alle spalle precedenti per atti osceni in luogo pubblico negli Stati Uniti. Le sue spiegazioni sono state giudicate ‘farneticanti' dagli investigatori.

Il turista è stato consegnato alle autorità italiane

Il portavoce del Vaticano, Matteo Bruni, ha fatto sapere che il turista è stato fermato dalla gendarmeria vaticana, ma che in seguito è stato consegnato alle autorità italiane, che stanno conducendo le indagini. Dovrà rispondere dell'accusa di danneggiamento aggravato. Del caso si stanno occupando gli uomini dell'Ispettorato di polizia Vaticano insieme ai colleghi del commissariato Borgo.

1.362 CONDIVISIONI
Turista scippata in via Salvator Rosa, presi in due grazie alle telecamere
Turista scippata in via Salvator Rosa, presi in due grazie alle telecamere
Francesco Borrelli è sotto scorta dopo le denunce sulle case della camorra in via Egiziaca a Napoli
Francesco Borrelli è sotto scorta dopo le denunce sulle case della camorra in via Egiziaca a Napoli
50.756 di Fanpage.it Napoli
Covid Lazio, bollettino di sabato 26 novembre: 3.209 nuovi casi e 9 morti, 1.788 a Roma
Covid Lazio, bollettino di sabato 26 novembre: 3.209 nuovi casi e 9 morti, 1.788 a Roma
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni