126 CONDIVISIONI

Tredicenne morta sulla Laurentina, impronte digitali e sangue incastrano l’amica della madre

Le impronte digitali e le tracce di sangue al lato del conducente confermano che alla guida dell’auto rimasta coinvolta in un incidente sulla Laurentina in cui è morta una 13enne c’era l’amica di sua madre.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Roma Fanpage.it
A cura di Alessia Rabbai
126 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio (Fonte: Getty Images)
Immagine di repertorio (Fonte: Getty Images)

Alla guida dell'auto che ha sbandato e si è ribaltata più volte durante l'incidente stradale in cui è morta una ragazza di tredici anni c'era l'amica di sua madre. Ad incastrarla nonostante abbia negato le sue responsabilità come riporta La Repubblica sono state le impronte digitali isolate sul volante e tracce di sangue trovate dalla parte del guidatore. Entrambe le donne hanno negato infatti di essere state loro alla guida la notte dell'incidente, dunque sono serviti accertamenti più approfonditi.

Il sinistro risale alla notte di sabato scorso 4 novembre ed è avvenuto su via Laurentina, della Rotonda di via Gutenberg. Ora la donna è indagata per omicidio stradale. Sulla vicenda lavorano gli agenti della polizia locale di Roma Capitale con il Gruppo X Mare coordinati dalla Procura, che hanno svolto i rilievi scientifici e ricostruito la dimanica dell'accaduto.

Ipotesi alta velocità

Tra le ipotesi formulate nelle scorse ore sulle cause che hanno portato la Golf in leasing a sbandare c'è quella dell'alta velocità. Gli investigatori cercano di capire se la conducente abbia perso il controllo alla guida perché premeva troppo forte il piede sull'accelaratore. Tra le altre ipotesi ci sono il colpo di sonno, uno slittamento dell'auto causato dal manto stradale bagnato per la pioggia, una distrazione al volante o l'attraversamento improvviso di un animale.

L'incidente sulla Laurentina in cui è morta la 13enne

Poche ore prima dei drammatici fatti che hanno portato alla scomparsa della ragazza di tredici anni le tre donne, mamma, figlia e un'amica della madre sono andate a cena ad Anzio e stavano rientrando a Roma. Erano circa le due di notte quando l'auto è finita sullo spartitraffico e si è poi ribaltata per tre volte. Ad avere la peggio è stata l'adolescente seduta sul sedile posteriore, che è deceduta durante il trasporto in ambulanza. La madre e la sua amica sono rimaste gravemente ferite e trasportate in ospedale. Nel sinistro sono risultano coinvolti altri veicoli.

126 CONDIVISIONI
Arrestato l'uomo scomparso con la madre 90enne a Canale Monterano, la donna trovata morta
Arrestato l'uomo scomparso con la madre 90enne a Canale Monterano, la donna trovata morta
Neonata muore a Roma subito dopo la nascita, la mamma: "Chiedevo aiuto, ma sono stata abbandonata"
Neonata muore a Roma subito dopo la nascita, la mamma: "Chiedevo aiuto, ma sono stata abbandonata"
Incidente in via Flaminia, scontro tra auto e moto: grave il motocliclista 30enne
Incidente in via Flaminia, scontro tra auto e moto: grave il motocliclista 30enne
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views