283 CONDIVISIONI
Opinioni
17 Settembre 2022
14:50

Trasporti gratis a Roma: perché viaggiare senza biglietto un solo giorno?

Ipotesi trasporti gratuiti in autunno a Roma per tutti e tutte. E se quella di oggi, 17 settembre, fosse una prova generale per provvedimenti futuri?
A cura di Beatrice Tominic
283 CONDIVISIONI

Ogni mattina un cittadino o una cittadina romana si svegliano e sanno che dovranno timbrare il proprio biglietto per salire sui mezzi pubblici. Che sia autobus, tram o metro, dovranno estrarre dal portafoglio il loro titolo di viaggio, biglietto o abbonamento, per poter usufruire del servizio romano dei trasporti di Atac, Roma Tpl o Cotral, da quando gestisce anche Roma-Lido e Roma-Civitacastellana-Viterbo.

Oggi no. Oggi, sabato 17 settembre 2022, ogni viaggio è gratuito dall'inizio alla fine dell'orario lavorativo. Un open day, così lo ha definito il sindaco di Roma Roberto Gualtieri, per avvicinare la popolazione ai mezzi pubblici. Sperando che, una volta provati, non possano più farne a meno. Una svolta green per la capitale, in attesa di novità e innovazioni per garantire a Roma un posto fra le città sostenibili in Europa. Quella di oggi potrebbe trattarsi di una prova generale di ciò che potremmo vedere in futuro: trasporti pubblici gratuiti per tutti e tutte non soltanto un giorno l'anno.

Mezzi gratuiti a Roma in autunno

Nel corso della presentazione dell'evento di oggi, il sindaco Gualtieri ha ricordato la richiesta inviata al governo per abbassare i prezzi dei titoli di viaggio per avvicinarsi alle fasce di popolazione più in difficoltà. Perché viaggiare soltanto un giorno senza biglietto e non ogni giorno?

Quella che a molti potrebbe sembrare un'utopia, in realtà è un'ipotesi presa in considerazione dal Campidoglio, che ne aveva parlato già nello scorso luglio. L'idea è quella di replicare il modello proposto da altri Paesi. Oltre agli esempi virtuosi proposti in Estonia o ad Oslo, dove i mezzi pubblici sono gratuiti per tutti, anche in altri Stati europei sono stati valutati provvedimenti simili. È il caso di Spagna e Germania, dove dalla scorsa estate è stato attivato un biglietto dal prezzo più che economico valido su tutta la rete ferroviaria regionale per aiutare le fasce più povere della popolazione e il pianeta, riducendo le emissioni (non a caso i tedeschi lo hanno ribattezzato Klimaticket).

283 CONDIVISIONI
Nata a Firenze nel 1996, vivo a Roma da sempre: su Fanpage.it racconto cosa succede proprio nella capitale cercando di dare voce a chi non riesce a farsi sentire. Diventata giornalista pubblicista nel 2021, sono laureata in Scienze della Comunicazione e in Informazione, Editoria e Giornalismo nell'università di Roma Tre, dove per anni mi sono battuta per i diritti degli studenti come rappresentante e sono stata responsabile del periodico ufficiale di ateneo, CulturArte. Ho scritto per alcune testate online, come Corretta Informazione e il Confronto Quotidiano per cui mi sono occupata di questioni di genere e femminismo intersezionale e nel settembre 2021 ho partecipato alla Summer School sull'Ecologia Digitale di Camogli.
Mezzi pubblici gratis a Roma a dicembre 2022: le date e le linee di bus, tram e metro interessate
Mezzi pubblici gratis a Roma a dicembre 2022: le date e le linee di bus, tram e metro interessate
Cosa c'è di vero nell'aumento a 2 euro dei biglietti per bus e metro a Roma
Cosa c'è di vero nell'aumento a 2 euro dei biglietti per bus e metro a Roma
A Roma apre il Museo delle Illusioni MoiRoma: orari e quanto costa il biglietto
A Roma apre il Museo delle Illusioni MoiRoma: orari e quanto costa il biglietto
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni