11.458 CONDIVISIONI
10 Agosto 2022
7:45

Spia la moglie col gps e la trova con l’amante: marito lo accoltella 9 volte, 40enne in fin di vita

L’uomo è ricoverato in coma farmacologico all’ospedale Casilino, dove lotta tra la vita e la morte. L. B. è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio.
A cura di Natascia Grbic
11.458 CONDIVISIONI

Ha accoltellato l'amante della moglie riducendolo in fin di vita, nove colpi inferti tra viso, addome e torace. La vittima, un uomo di quarant'anni residente a La Storta, quartiere alla periferia di Roma, è ricoverata in gravissime condizioni al Policlinico Casilino. L'aggressore, il 35enne L. B., è stato invece arrestato dagli agenti del commissariato Flaminio con l'accusa di tentato omicidio. Al momento è piantonato in ospedale, dove è ricoverato per le ferite riportate nella colluttazione, ed è probabile che sarà poi trasferito in carcere.

A riportare la notizia è la Repubblica. L. B. sospettava da tempo che la moglie avesse una relazione: le cose tra loro non andavano da diverso tempo, e la donna ha raccontato agli inquirenti che erano separati in casa da dicembre. Per spiarla, L. B. le ha installato di nascosto un Gps nella macchina, in modo da poter seguire i suoi movimenti. E così sabato 6 agosto ha scoperto che la donna si trovava nell'abitazione del 40enne.

L. B. si è presentato sul posto già armato di coltello. Ha suonato alla porta, si è fatto aprire. Tempo per l'uomo di capire che si trovava davanti al marito della 35enne che è stato aggredito, gettato a terra e accoltellato. Le urla della donna hanno attirato i vicini, che hanno dato l‘allarme. Uno di loro si è gettato sull'aggressore con un ombrello, ed è stato forse questo che ha salvato la vita al 40enne. L. B. si è alzato ed è scappato, fuggendo prima dell'arrivo delle forze dell'ordine.

Sul posto è arrivata la polizia e i soccorritori del 118, che hanno portato la vittima in ospedale. L'uomo è stato sottoposto a un delicato intervento, è stato rianimato e ora versa in gravissime condizioni. L. B. è stato trovato poco dopo, con le mani ferite e sporco di sangue. Arrestato, deve rispondere di tentato omicidio.

11.458 CONDIVISIONI
Accoltella la moglie sei volte, Adouni preso dopo giorni di fuga: era nascosto nel garage di casa
Accoltella la moglie sei volte, Adouni preso dopo giorni di fuga: era nascosto nel garage di casa
Triplice omicidio di prostitute. Serial killer? Ipotesi due eventi distinti, determinante l'autopsia
Triplice omicidio di prostitute. Serial killer? Ipotesi due eventi distinti, determinante l'autopsia
"Se non mi dai i soldi brucio casa con tua madre dentro": 45enne estorce 200mila euro a un operaio
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni