4.012 CONDIVISIONI
16 Settembre 2022
16:57

Sorelle morte su via Cilicia, la famiglia chiede un milione al Campidoglio: “Colpa della strada”

La famiglia di Antonella e Lorena Flores ha chiesto un milione di euro al Campidoglio come risarcimento per la morte delle figlie. Secondo i genitori, se il Comune avesse fatto manutenzione alla strada sarebbero ancora vive.
A cura di Natascia Grbic
4.012 CONDIVISIONI

La famiglia di Antonella e Lorena Flores, le due sorelle morte in un incidente stradale la notte del 20 dicembre 2021, ha chiesto un risarcimento al Comune di Roma di un milione di euro.

Secondo quanto riportato da la Repubblica, i genitori delle due ragazzi sostengono che si sarebbero potute salvare se la manutenzione della strada fosse stata eseguita. "Quel tratto di strada era pericoloso per gli alberi alti a ridosso della carreggiata e per l'assenza di protezione come guardrail o una barriera idonea a impedire l'impatto sia sull'albero sia sullo spigolo del marciapiede", si legge nella richiesta di risarcimento presentata dall'avvocato Lino Mancini.

Secondo quanto sostenuto dalla famiglia, l'assenza di travertino in un pezzo di marciapiede ha fatto da effetto catapulta all'auto sulla quale stavano viaggiando le due ragazze, lanciandole poi contro un albero. Il tratto sarebbe stato pericoloso per l'assenza di protezioni e per la presenza di arbusti sulla carreggiata.

La richiesta, riporta sempre la Repubblica, è stata presentata solo per Antonella Flores. Per Lorena, la famiglia è stata già risarcita dall'assicurazione.

Le sorelle Lorena e Antonella Flores sono morte il 20 dicembre 2021. Diciannove e ventitré anni, stavano tornando da una festa di laurea. Erano circa le 5 del mattino, hanno mandato un messaggio alla madre dicendole che erano sulla via del ritorno e si sono messe in macchina. A casa però, non sono mai arrivate. Si sono schiantate contro un albero su via Cilicia, morendo praticamente sul colpo. A dare l'allarme è stato un altro automobilista, che passando con la sua vettura ha visto l'auto delle ragazze di lato sulla carreggiata.

4.012 CONDIVISIONI
Leonardo Lanna è morto perché
Leonardo Lanna è morto perché "correva" e non per colpa della buca. La famiglia annuncia battaglia
Campidoglio, via libera per il raddoppio degli stipendi ai consiglieri: quanto guadagneranno
Campidoglio, via libera per il raddoppio degli stipendi ai consiglieri: quanto guadagneranno
La sorella di Paula, morta in attesa di un'ambulanza: Ho chiamato 4 volte il 118, si poteva salvare
La sorella di Paula, morta in attesa di un'ambulanza: Ho chiamato 4 volte il 118, si poteva salvare
84.914 di Simona Berterame
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni