Le somministrazioni sarebbero dovute partire dal prossimo lunedì, il 24 maggio, e invece non sarà così. Slitterà, infatti, l'inizio delle vaccinazioni nelle farmacie del Lazio che hanno aderito al progetto della Regione Lazio. Secondo Federfarma nessuno verrà vaccinato prima di lunedì 1 giugno. Ma da allora dovrebbe essere data la possibilità di prenotare a tutti i cittadini, senza fasce d'età. Il vaccino somministrato dovrebbe essere quello di Johnson&Johnson che, ricordiamo, è monodose e non necessita di richiamo.

Nelle farmacie verrà somministrato il vaccino Johnson&Johnson

Per il momento nel Lazio sono arrivate quasi 56mila dosi del vaccino Johnson&Johnson con l'ultima consegna di 16mila dosi che è stata effettuata il 14 maggio. Fino a ieri questo siero è stato inoculato a 42mila persone, nello specifico a quasi 11mila over 60 e a 31mila cittadini con età inferiore a 60 anni. Ciò nonostante la raccomandazione dell'Aifa, l'Agenzia del farmaco italiana, di somministrare questo vaccino preferibilmente alla popolazione over 60 a causa della correlazione tra il suo utilizzo e alcuni rarissimi casi di trombosi celebrale riscontrata soprattutto in donne con meno di 50 anni. L'Ema, Agenzia europea del farmaco, pur riconoscendo questa correlazione ha sempre stabilito che i benefici dell'utilizzo di questo farmaco superano di gran lunga i rischi e non ha espresso alcuna raccomandazione in merito alla limitazione del suo utilizzo per fascia d'età.

Dove viene somministrato attualmente il vaccino Johnson&Johnson

Il Lazio ha fin da subito aperto le prenotazioni di Johnson&Johnson a tutti i volontari under 60 intenzionati a fare questo vaccino. Sarà anche il farmaco che verrà utilizzato nelle farmacie e in parte anche negli studi dei medici di famiglia. Tuttavia la Regione sta aspettando l'arrivo di molte più dosi per dare il via anche a questi due canali di somministrazione. Attualmente il siero monodose viene somministrato in due grandi hub in provincia di Roma: quello del drive in di Valmontone e quello della Vela di Tor Vergata. Il vaccino Johnson&Johnson è disponibile anche alla clinica ‘Madonna delle Grazie' a Velletri e al centro vaccinale Nuova Santa Teresa di Viterbo.