Sciopero dei mezzi pubblici a Roma indetto per venerdì 23 aprile. Il blocco dei mezzi pubblici interesserà bus, tram, metropolitane e ferrovie della rete Atac e gli autobus periferici di Roma Tpl  e la Compagnia Trasporti Laziali (Cotral). Lo sciopero dei mezzi pubblici coinvolgerà tutti i lavoratori dei trasporti dalle 20.30 a fine turno .

Le motivazioni dello sciopero dei mezzi

Il sindacato Orsa, che ha indetto lo sciopero in programma per venerdì 23 aprile, ha spiegato le motivazioni  in una nota."È imbarazzante l’evoluzione della gestione della dalla campagna di vaccinazione. Escluso il personale sanitario e quello di pubblica sicurezza, per tutte le altre categorie professionali che realmente hanno affrontato la pandemia in mezzo alla strada (non ci riferiamo esclusivamente ai lavoratori dei trasporti) non è prevista alcuna forma di tutela commisurata al rischio di esposizione al contagio"

Lo sciopero rientra nell'ambito della protesta nazionale per garantire a agli impiegati delle aziende dei trasporti la somministrazione del vaccino anti-Covid.

"Imbarazzano ancora di più le esternazioni delle Istituzioni che confermano giornalmente che il problema dei contagi in ambiente scolastico non è da ricercare nelle aule bensì sui mezzi pubblici (cit. Draghi – Speranza). Così come resta inspiegabile che si sia giunti alla sottoscrizione di un Protocollo ministeriale, quello del 6 Aprile, senza stabilire un sistema di precedenza per i lavoratori maggiormente esposti al contagio".

Intanto ieri sul profilo Facebook di Orsa Ferrovie è stata pubblicata la petizione #iotrasporto "per l'inserimento su base volontaria dei lavoratori dei trasporti nelle categorie con priorità vaccinale".