23 Settembre 2021
19:42

San Lorenzo, arrestato per spaccio l’ex di Prima Linea Roberto Vitelli: in carcere anche il figlio

L’ex membro di Prima Linea Roberto Vitelli è stato arrestato per spaccio di cocaina insieme al figlio. Il 26enne era stato fermato dalla polizia davanti un bar in via degli Aurunci, ed era stato trovato in possesso di cinque grammi di cocaina. La perquisizione è continuata a casa, dove è stato arrestato anche il padre.
A cura di Natascia Grbic

Roberto Vitelli, ex appartenente all'organizzazione di estrema sinistra Prima Linea, è stato arrestato oggi insieme al figlio di 26 anni. L'accusa, per entrambi, è di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. L'arresto è avvenuto a Roma, nel quartiere di San Lorenzo: gli agenti del commissariato di zona hanno visto, davanti un bar di via degli Aurunci, un ragazzo che parlava con un'altra persona in modo sospetto, e hanno così deciso di procedere a un controllo più approfondito. Il giovane aveva con sé 5 grammi di cocaina. La perquisizione è così continuata all'interno della sua abitazione, dove era presente il padre. Lì sono stati trovati altri 8 grammi di cocaina dentro un soppalco nel soggiorno, due bilancini di precisione e un quaderno con cifre e nomi dei clienti. Entrambi sono stati arrestati e portati in carcere.

L'arresto e il processo per la rapina alla banca del Cimino

Roberto Vitelli è stato arrestato negli anni '80 con le accuse di rapina, furto, sequestro di persona a scopo di estorsione, terrorismo e banda armata. Sessantasei anni, nel 1984 venne processato a Viterbo per una rapina commessa il primo luglio 1980 alla banca del Cimino del Pilastro. Durante la fuga, furono uccisi il brigadiere Pietro Cuzzoli e l'appuntato Ippolito Cortellessa. Avevano fermato la macchina durante un posto di blocco per effettuare un controllo, e chi stava dentro aveva fatto fuoco per scappare, uccidendo così Cuzzoli e Cortellessa. Nel corso del processo Vitelli ammise di far parte di Prima Linea, ma ha sempre negato di aver preso parte alla rapina in cui rimasero uccisi i due militari.

Svolta nel giallo dell’ex vigilessa Laura Ziliani: arrestate le figlie e fidanzato della più grande
Svolta nel giallo dell’ex vigilessa Laura Ziliani: arrestate le figlie e fidanzato della più grande
341 di Videonews
Casal Bertone, accoltella il figlio in strada dopo una lite: arrestato 57enne, era fuggito
Casal Bertone, accoltella il figlio in strada dopo una lite: arrestato 57enne, era fuggito
Femminicidio Elisa Ciotti: chiesti 25 anni per Trabacchin, ex che l'ha uccisa con la figlia in casa
Femminicidio Elisa Ciotti: chiesti 25 anni per Trabacchin, ex che l'ha uccisa con la figlia in casa
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni