1.697 CONDIVISIONI
6 Giugno 2022
17:17

Roma, il sondaggio: Gualtieri bocciato dai cittadini, che gli danno un 4

L’operato della nuova giunta in questi primi 200 giorni è stato giudicato insufficiente su tutti gli aspetti più importanti della gestione della città.
A cura di Enrico Tata
1.697 CONDIVISIONI

Voto 4 per il sindaco di Roma, Roberto Gualtieri. Una sonora bocciatura, almeno secondo i risultati di un sondaggio pubblicato sul quotidiano La Repubblica a cui hanno partecipato circa 5mila lettori. L'operato della nuova giunta in questi primi 200 giorni (poco meno di  sette mesi) è stato giudicato insufficiente su tutti gli aspetti più importanti della gestione della città, dai trasporti ai rifiuti, dai grandi eventi al traffico.

I voti: Gualtieri insufficiente su rifiuti, trasporti e traffico

I voti più pesanti per la giunta di centrosinistra (3,5 su 10) sono quelli relativi al traffico, sempre incredibilmente congestionato, alla pulizia delle strade e ai rifiuti. In questo senso, l'annunciata soluzione del termovalorizzatore per cercare di chiudere il ciclo dei rifiuti nella Capitale non sembra aver convinto i cittadini. Voti leggermente più alti, ma comunque gravemente insufficienti (4 su 10) per quanto riguarda la cura del verde, la gestione della movida e il servizio trasporti a cura di Atac. Voto 4,5, il più alto, per la gestione dei grandi eventi.

Movimento 5 Stelle: "Quando presunzione si scontra con realtà"

"Questo sondaggio parla da solo. Quando la presunzione si scontra con la realtà. Ora mi auguro solo che si inizi a lavorare, senza perdersi in troppe parole", è il commento della capogruppo del Movimento 5 Stelle in Assemblea Capitolina, Linda Meleo. "Il grado di insoddisfazione totale sui servizi offerti dal Campidoglio si palesa lampante: la media voto si attesta sul 4,5 su 10 punti totali. La pulizia delle strade e la gestione dei rifiuti prendono un bel 3,5 a testa, mentre i ritardi sugli sfalci di parchi e spartitraffico costa un bel 4, a fronte di ben 5.645 risposte negative sulla cura del verde. Insomma, finora tante chiacchiere e zero risultati: quando governavamo noi non passava un minuto, anzi un secondo, senza che ci attaccassero con violenza. Adesso noi di fronte a cotanta inefficienza cosa dovremmo dire? Nel frattempo, i cittadini hanno scontato 7 mesi di nulla cosmico", ha scritto in una nota il consigliere capitolino e vicepresidente della commissione Ambiente Daniele Diaco (M5S).

1.697 CONDIVISIONI
A Roma è emergenza rifiuti dopo l'incendio a Malagrotta: Gualtieri vuole portarli a Guidonia
A Roma è emergenza rifiuti dopo l'incendio a Malagrotta: Gualtieri vuole portarli a Guidonia
Gualtieri presenta candidatura a Expo 2030:
Gualtieri presenta candidatura a Expo 2030: "Roma sarà trasformata, ha carte in regola per vincere"
Con la Tari arriva lettera di Gualtieri ai romani:
Con la Tari arriva lettera di Gualtieri ai romani: "Sconto del 4%, ma dovete fare più differenziata"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni