13 Ottobre 2021
12:17

Pugni in faccia all’autista e martellate contro i finestrini del bus: ancora violenze su bus Atac

Nel pomeriggio di ieri la violenta aggressione ai danni di un autista di 43 anni: è stato colpito al volto da un passeggero 55enne al capolinea dell’autobus, in piazza dei Cinquecento. Poi, nella notte, un gruppo di minorenni ha assaltato una vettura nella zona di Tor Pagnotta: con martelli e altri attrezzi hanno devastato i finestrini del mezzo.
A cura di Luca Ferrero

Non c'è pace per l'azienda di trasporti romana. Ieri pomeriggio un conducente è stato picchiato a piazza dei Cinquecento, al termine della corsa della linea 82. Un uomo di 55 anni ha sferrato ripetuti colpi al volto dell'autista. Violenza contro il personale di Atac, ma anche vandalismo ai danni dei mezzi: nella notte un gruppo di minorenni ha preso d'assalto un autobus in via di Tor Pagnotta. In pochi istanti, quattro ragazzi hanno distrutto diversi finestrini della vettura.

Autista Atac pestato a sangue, indagato un 55enne

Prima la lite durante la corsa, poi il pestaggio al capolinea. È accaduto ieri pomeriggio: la discussione tra l'autista 43enne e il passeggero di 55 anni è ben presto diventata una lite. I due hanno iniziato a bisticciare quando l'autobus stava percorrendo le strade del centro di Roma. Ma il litigio è scoppiato al capolinea, in piazza dei Cinquecento, quando il conducente ha abbandonato la guida del mezzo. Il 55enne lo ho colpito ripetutamente con una serie di pugni in faccia. Il dipendente Atac, rimasto ferito, è stato trasportato in codice giallo al policlinico Umberto I. Le sue condizioni non sarebbero gravi. L'aggressore, invece, è stato subito fermato ed identificato dagli agenti della Polizia di Stato. Ora è indagato per lesioni personali e interruzione di servizio pubblico.

Vandalismo a Tor Pagnotta, autobus devastato

La scia di violenze ai danni di Atac è proseguita nella notte. Un gruppo composto da quattro o cinque minorenni, che viaggiavano da soli a bordo dell'autobus in via di Tor Pagnotta, hanno improvvisamente iniziato a devastare tutto. Con martelli e altri attrezzi, di cui erano in possesso, si sono scagliati contro i finestrini del mezzo. Poi la fuga. Quando sul posto sono giunti i carabinieri, allertati dall'autista, dei ragazzini non c'era più traccia. In corso le indagini per individuare i responsabili.

La denuncia di Fabrizio: "Lasciato alla fermata dal bus perché la pedana non si apriva"
La denuncia di Fabrizio: "Lasciato alla fermata dal bus perché la pedana non si apriva"
Compare scritta irriverente sul bus Atac al posto del numero di linea ed esplode l'ironia
Compare scritta irriverente sul bus Atac al posto del numero di linea ed esplode l'ironia
Sciopero dei mezzi a Roma venerdì 3 dicembre: gli orari e le fasce garantite di bus, metro e tram
Sciopero dei mezzi a Roma venerdì 3 dicembre: gli orari e le fasce garantite di bus, metro e tram
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni