470 CONDIVISIONI
2 Gennaio 2022
8:29

Perché c’è stata la nebbia a Roma a Capodanno? La spiegazione del meteorologo Giuliacci

Fanpage.it ha intervistato il meterologo Mario Giuliacci per capire il perché della densa nebbia che a Capodanno ha avvolto Roma.
A cura di Alessia Rabbai
470 CONDIVISIONI
La nebbia di ieri sera a Roma (Dal gruppo Facebook Foto Romane e Laziali)
La nebbia di ieri sera a Roma (Dal gruppo Facebook Foto Romane e Laziali)

L'alta pressione, con il vapore accumulato per giorni e il raffreddamento notturno, sono le cause che hanno provocato la fitta nebbia che dalla serata di Capodanno ha avvolto vari quartieri di Roma. I cittadini stupiti hanno scattato foto e video, pubblicandole sui social network, chiedendosi il perché di una nebbia così densa e duratura sulla Capitale, con strascichi anche al mattino. "Il mio augurio per il 2022 è stato quello di un diradarsi delle nebbie nella nostra vita, invece eccole comparire nella realtà" ha scritto un'utente dopo essersi affacciata alla finestra di casa. Fanpage.it ha chiesto la spiegazione del fenomeno ad un esperto, il meteorologo Mario Giuliacci.

Giuliacci: "Colpa dell'alta pressione"

"La nebbia solitamente si forma con l'alta pressione e i venti deboli. Il vapore che sale dal suolo resta nei primi dieci metri e si somma a quello di diversi giorni, fino a quando l'accumulo con il raffreddamento notturno la crea. Per far sì che avvenga questo fenomeno solitamente servono cinque o sei giorni".  Giuliacci parlando in maniera specifica del caso di Roma spiega che: "La nebbia a Capodanno è stata particolarmente severa a causa delle alte temperature che si stanno registrando da giorni, decisamente fuori stagione".

"Vapore si accumula e si raffredda di notte"

Un quadro meterologico di alta pressione che ieri ha visto il formarsi della nebbia in varie parti d'Italia: sul Lazio, sull'area adriatica fino alla costa e sulle regioni settentrionali. "Se la quantità di vapore che può contenere una massa d'aria a 10 gradi è di 10 grammi, a 20 ne contiene praticamente il doppio! – spiega Giuliacci – Ieri la massima era circa di 17 gradi centigradi circa nelle ore centrali: le nebbie normalmente arrivano in inverno con valori di temperatura massima al di sotto dei 10 gradi".

470 CONDIVISIONI
Stadio della Roma, l'ex sindaca Virginia Raggi è indagata per falsa testimonianza
Stadio della Roma, l'ex sindaca Virginia Raggi è indagata per falsa testimonianza
Peste suina africana a Roma, avviata la task force nella Regione Lazio
Peste suina africana a Roma, avviata la task force nella Regione Lazio
La Questura vieta la manifestazione di CasaPound, Gualtieri: "Bene, Roma è antifascista"
La Questura vieta la manifestazione di CasaPound, Gualtieri: "Bene, Roma è antifascista"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni