17 Giugno 2021
18:02

Per vendetta entra su profilo della ex e invia video porno a suo datore di lavoro: arrestato 45enne

È entrato nel profilo della ex e ha inviato video e foto compromettenti ai suoi contatti, ai suoi amici e al suo datore di lavoro. L’uomo, un operaio modenese di 45 anni, è stato arrestato con le accuse di diffusione illecita di immagini e video sessualmente espliciti, estorsione, stalking, sostituzione di persona e danneggiamento seguito da incendio.
A cura di Enrico Tata

Per vendetta è entrato nel profilo Facebook della sua ex e ha mandato messaggi ai suoi amici e contatti offrendo prestazioni sessuali a pagamento. L'uomo, un operaio modenese di 45 anni, è stato arrestato con le accuse di diffusione illecita di immagini e video sessualmente espliciti, estorsione, stalking, sostituzione di persona e danneggiamento seguito da incendio.

L'uomo è stato arrestato e si trova in carcere

Stando a quanto riporta Repubblica.it, i due si sono conosciuti in chat e poi si sono incontrati qualche volta tra Roma e Frosinone. Hanno filmato e fotografato i loro rapporti. Lui, come detto, è un operaio della provincia di Modena e la sua partner è una donna di 45 anni residente a Ceccano. A un certo punto della loro relazione la donna ha deciso di lasciarlo, ma lui ha cominciato a perseguitarla e addirittura è riuscito a entrare nei profili social della ex e a inviare messaggi con offerte di prestazioni sessuali, cercando di farla apparire come una escort agli occhi dei suoi conoscenti.

Ha anche incendiato l'automobile della ex

L'indagato avrebbe anche inviato agli amici della vittima e addirittura al suo datore di lavoro video e foto compromettenti. Avrebbe anche minacciato di inviare lo stesso materiale alla figlia 13enne di lei. Non solo: nelle scorse settimane sarebbe andato da Modena fino a Ceccano e avrebbe incendiato l'automobile della donna. Gli uomini della squadra mobile hanno concluso le indagini e hanno arrestato l'uomo, che ora si trova in carcere. Tutte le accuse a suo carico sembrano schiaccianti e confermate dagli accertamenti svolti dalle forze dell'ordine.

Sequestrata e violentata in una piazzola dell'autostrada A1: arrestato l'ex
Sequestrata e violentata in una piazzola dell'autostrada A1: arrestato l'ex
Variante Delta nel Lazio: "Festa Europei opportunità per virus. Presto vedremo impatto su contagi"
Variante Delta nel Lazio: "Festa Europei opportunità per virus. Presto vedremo impatto su contagi"
Covid Lazio, bollettino di venerdì 9 luglio: 135 nuovi casi e 3 morti, 98 contagi a Roma
Covid Lazio, bollettino di venerdì 9 luglio: 135 nuovi casi e 3 morti, 98 contagi a Roma
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni