167 CONDIVISIONI
23 Ottobre 2021
8:44

Offese social alla criminologa Bruzzone: “Barbie di plastica”. Ex amica a processo per stalking

Un’avvocatessa ex amica di Roberta Bruzzone rischia di finire a processo per stalking per aver rivolto su Facebook continui insulti e offese alla nota criminologa. Sei una truffatrice come Vanna Marchi”, e ancora: “Barbie di plastica”, “Pseudocriminologa”, “Sguattera”. Sono soltanto alcune delle accuse social rivolte a Bruzzone.
A cura di Enrico Tata
167 CONDIVISIONI

"Sei una truffatrice come Vanna Marchi", e ancora: "Barbie di plastica", "Pseudocriminologa”, “Sguattera”. Sono soltanto alcune delle molte offese pubblicate su Facebook da un'ex amica di Roberta Bruzzone e rivolte proprio alla nota criminologa. La procura ha chiuso ieri le indagini nei confronti della donna, un'avvocatessa, e ora quest'ultima rischia di finire a processo con l'accusa di stalking. Il pm titolare del fascicolo di indagine, Antonio Verdi, ha ottenuto dal gip il sequestro della pagina Facebook dell'avvocatessa, anche se per il momento il profilo è ancora visibile.

L'ex amica di Roberta Bruzzone ora rischia un processo per stalking

Le due donne erano legate da una profonda amicizia, ma evidentemente qualche episodio ha poi incrinato il loro rapporto. Gli attacchi continui su Facebook a Bruzzone sono stati così frequenti che, per l'appunto, gli inquirenti stanno indagando addirittura per stalking. Tra l'altro queste offese, stando a quanto si apprende, avrebbero creato un forte stato d'ansia alla criminologa. Secondo quanto riporta il Corriere della Sera, a creare attrito fra le due professioniste sarebbe stata una questione di lavoro ritenuta insanabile.

Secondo Repubblica, inoltre, sarebbe nata un'altra inchiesta sull'avvocatessa. L'indagata, infatti, avrebbe utilizzato la sua professione per molestare l'ex amica Bruzzone. La donna, infatti, avrebbe assistito alcuni clienti coinvolti in cause che riguardavano anche la criminologa soltanto per darle fastidio. Bruzzone è stata chiamata più volte in aula in questi procedimenti, ma le domande a lei rivolte dall'ex amica sarebbero state quasi tutte di natura personale e non relative al caso in questione.

167 CONDIVISIONI
Varriale accusato di stalking: per i giudici prove schiaccianti, subito a processo
Varriale accusato di stalking: per i giudici prove schiaccianti, subito a processo
Ricatta l'ex amante, 66enne a processo: "Dammi 100mila euro o dico tutto a tua moglie"
Ricatta l'ex amante, 66enne a processo: "Dammi 100mila euro o dico tutto a tua moglie"
“Hai paura eh? Ti trascino per i capelli", l’ex maestra alla criminologa dell’omicidio Nada Cella
“Hai paura eh? Ti trascino per i capelli", l’ex maestra alla criminologa dell’omicidio Nada Cella
10.135 di antoizzo86
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni