238 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Morto in un incidente stradale Don Dario Bottiglia: lutto a Latina

Don Dario Bottiglia era stato per parecchi anni parroco della chiesa di Sant’Antonio, a Latina. Da circa due anni aveva lasciato il suo lavoro a causa di problemi di salute ed era andato a vivere a Borgo Podgora, provincia di Latina.
A cura di Enrico Tata
238 CONDIVISIONI
Immagine

È morto in un incidente stradale Don Dario Bottiglia. Era stato per parecchi anni parroco della chiesa di Sant'Antonio, a Latina. Da circa due anni aveva lasciato il suo lavoro a causa di problemi di salute ed era andato a vivere a Borgo Podgora, provincia di Latina.

Nel corso della mattinata di oggi, giovedì 21 dicembre, era al volante della sua automobile e stava percorrendo via del Saraceno, alla periferia di Latina, quando si è scontrato con un'altra vettura guidata da un ventenne. Quest'ultimo non ha riportato ferite. Subito soccorso, le condizioni del parroco sono risultate gravi fin da subito. Accompagnato d'urgenza al pronto soccorso dell'ospedale di Latina, dov'è arrivato in codice rosso, l'uomo è morto nel pomeriggio. Avvisato immediatamente, il vescovo Mariano Crociata si è recato al pronto soccorso per l'estremo saluto e per la benedizione della salma.

Quando saranno celebrati i funerali di Don Dario Bottiglia

I funerali saranno celebrati nella chiesa parrocchiale di San Domenico Savio, a Terracina, e a presiedere la celebrazione sarà il vescovo Mariano Crociata. Stando a quanto si apprende sul sito della diocesi di Latina, "non è stato possibile fissare il giorno e l’orario delle esequie poiché la Procura di Latina sta eseguendo ancora gli accertamenti preliminari sull’incidente stradale. Con molta probabilità i funerali potrebbero tenersi venerdì 22 dicembre, alle ore 10.30".

Don Dario Bottiglia, classe 1953, ha frequentato il seminario di Anagni ed è diventato presbitero nel 1982 presso la diocesi di Latina. Come detto, per parecchi anni era stato parroco della Parrocchia di Sant’Antonio, a Latina.

238 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views