La presidente del VII Municipio di Roma, Monica Lozzi, ha annunciato la positività al tampone attraverso il suo profilo Facebook: "Ieri ho ricevuto l'esito del tampone per la ricerca del Covid: purtroppo è positivo. Sabato scorso avevo accusato i primi sintomi e ho subito eseguito il tampone molecolare".

Nel post poi la presidente prosegue indicando di aver informato della sua positività "tutti coloro che erano venuti in contatto con me nei giorni precedenti". Non sembra essere in gravi condizioni. "Da oggi ho iniziato la terapia prevista e seguirò tutti i protocolli. Sarò costretta a casa per un periodo di riposo ma seguiterò a lavorare da remoto", specifica Lozzi. "Mi rivedrete presto, agguerrita e decisa come sempre. Un abbraccio a tutti voi".

Chi è Monica Lozzi

Laureata in sociologia, sposata e madre di una figlia. Monica Lozzi è "da 20 anni assistente giudiziario presso il Tribunale Penale di Roma", come indicato sul suo sito. Eletta dal 2013 al 2016 consigliera al VII Municipio di Roma nelle liste del M5S, quest'anno ha deciso di candidarsi come sindaco di Roma: “Farò una mia lista, perché nel M5s non c’è spazio di confronto“.

Sono 164 casi nella Asl Roma 2

Il VII Municipio è di competenza della Asl Roma 2. E nel bollettino di giovedì 15 ottobre si legge che sono stati registrati 164 casi. Di questi, cinque con link dalla Romania e uno dal Bangladesh. Ventotto con link familiare o contatto di un caso già noto e diciotto individuati su segnalazione del medico di medicina generale. Inoltre sono stati segnalati due decessi: una persona aveva 84 e l'altra 88 anni, entrambe con patologie pregresse.