Incidente mortale sulla via Appia all'altezza di Itri, provincia di Latina, nei pressi del cimitero del paese e della stazione ferroviaria. Stando a quanto si apprende, sono rimasti coinvolti nell'incidente uno scooter e un'automobile. Una delle due persone a bordo della dueruote, un tecnico informatico di 49 anni, è morto praticamente sul colpo dopo essere stato sbalzato sull'asfalto. Il ragazzo che era insieme a lui, un parente, 17 anni, è stato soccorso e trasportato d'urgenza in eliambulanza a Roma, dov'è tuttora ricoverato in gravi condizioni. È rimasto illeso, invece, il conducente della vettura. Sul posto sono intervenuti, oltre ai mezzi del 118, i carabinieri di Fondi, la polizia locale e la protezione civile. Gli uomini della Municipale stanno cercando di ricostruire la dinamica dell'incidente. I due mezzi coinvolti sono stati sequestrati.

La vittima è Giuseppe Testa, 49enne di Formia

La vittima, riporta il giornale locale TuttoGolfo, è Giuseppe Testa, di Formia, tecnico di computer. Lascia la moglie e due figli. Con lui sullo scooter, come detto, c'era un suo parente. Per lui non c'è stato nulla da fare, purtroppo i sanitari intervenuti sul posto, pur provando a rianimarlo, non sono riusciti a salvarlo. Testa lavorava nel campo dell'assistenza per personal computer a Formia.

Altro incidente in provincia di Latina, chiusa la statale dei Monti Lepini

Due giorni fa, sempre in provincia di Latina, si è verificato un altro incidente, questa volta lungo la statale 156 dei Monti Lepini in direzione Latina. La strada è stata chiusa all'altezza del chilometro 5,100 per un incidente che ha visto coinvolti due mezzi pesanti. Sul posto sono intervenute le squadre dell'Anas, il personale del 118 e la Polizia Stradale.