Una donna di sessantacinque anni è morta in un incidente stradale in via Monte D'Oro a Pomezia. Il sinstro risale al primo pomeriggio di oggi, mercoledì 31 marzo ed è avvenuto sul litorale della provincia a Sud di Roma. A scontrarsi due auto, un impatto violento a seguito del quale non c'è stato purtroppo nulla da fare per la conducente, del posto. Secondo le informazioni apprese una Fiat Punto e una Citroen C4, per cause non note e ancora in corso di accertamento si sono scontrate frontalmente. Ad avere la peggio la donna alla guida della Punto, deceduta praticamente sul colpo, mentre l'altro conducente, un uomo, soccorso dal personale sanitario, è stato trasportato in ospedale in codice rosso. Al momento non sono note le sue condizioni di salute. Sul posto, data la gravità della situazione è intervenuta anche l'eliambulanza.

Strada chiusa, ripercussioni sulla viabilità

La strada è stata chiusa al traffico dei veicoli subito dopo l'incidente, per agevolare le operazioni dei soccorritori e per permettere i rilievi scientifici delle forze dell'ordine, che indagano per accertare la dinamica dell'accaduto. Sul caso lavorano gli agenti della polizia locale di competenza territoriale. Inevitabili i disagi alla circolazione, con la temporanea chiusura dello svincolo della Pontina per via Monte d'Oro. Terminate le verifiche, la salma è stata trasferita all'obitorio, per il riconoscimento dei parenti e resta a disposizione dell'Autorità Giudiziaria. Entrambi i veicoli, come da prassi, sono stati sottoposti a sequestro.