Il sindaco di Bracciano (provincia di Roma), Armando Tondinelli, ha annunciato di essere risultato positivo al Covid-19. La conferma è arrivata dal tampone molecolare: "Sabato mi sono messo in autoisolamento dopo essere stato informato che una persona con cui avevo avuto contatti nei giorni precedenti, fuori dal palazzo comunale, era risultata positiva al virus. Mi sono subito sottoposto al test rapido, risultato positivo, e oggi ho avuto la conferma dal tampone".

Municipio rimane chiuso per sanificazione

Per questo motivo il municipio questa mattina è rimasto chiuso ed è stato sanificato. Nel frattempo la Asl ha contattato tutte le persone che potenzialmente potrebbero essere venute a contatto con il primo cittadino. "L’attività amministrativa continua e io ci sono. In piena emergenza non ci siamo mai fermati e adesso che c’è un nuovo picco pandemico da affrontare il nostro impegno raddoppia. La raccomandazione è sempre la stessa: evitiamo assembramenti, laviamoci spesso le mani e indossiamo la mascherina. Colgo l’occasione per informare che le Forze dell’Ordine fanno il massimo per far rispettare le regole e i controlli ci sono.
Sono certo che supereremo anche questo momento. Insieme ce la faremo", il messaggio pubblicato dal sindaco sulla pagina del Comune di Bracciano.

In totale a Bracciano sono 13 le persone positive al Covid secondo gli ultimi dati forniti dalla Asl di riferimento. "Rispettiamo le regole per tutelare la nostra salute e quella degli altri. Indossiamo la mascherina, laviamoci spesso le mani, evitiamo assembramenti", l'avvertimento del Comune su Facebook.