"Devo fare accertamenti in quanto essendo un paziente diabetico servono maggiori attenzioni". Sono le parole di Francesco Zicchieri dal Santa Maria Goretti di Latina. Il deputato della Lega ha scritto un post su Facebook, aggiornando le persone che lo seguono sulle sue condizioni di salute. Zicchieri, risultato positivo al coronavirus, si trovava in isolamento domiciliare, ma è stato ricoverato in ospedale perché affetto da diabete e quindi paziente potenzialmente a rischio. Le sue condizioni di salute non destano particolare preoccupazione, tuttavia i medici per ora lo tengono monitorato. Il deputato lo scorso 25 settembre ha partecipato all'appuntamento elettorale della Lega al ristorante Il Tordo di Terracina, al quale erano presenti centinaia di persone, tra le quali anche il leader Matteo Salvini. La Asl di Latina, che ieri ha registrato 60 contagi, ha predisposto due drive in straordinari per sottoporre tutti i partecipanti dell'evento ai tamponi.

Aumentano i contagi nella Asl di Latina

Con l'aumento dei contagi il sindaco di Latina Damiano Coletta il 5 ottobre scorso ha firmato un'ordinanza per la chiusura anticipata di bar e locali, prevista al massimo a mezzanotte e 45 per i giorni dal lunedì al giovedì e dal venerdì alla domenica all'1,30. La Asl di Latina ha adottato l'obbligo della mascherina anche di giorno lo scorso 23 settembre, prima che la misura fosse estesa all'intero territorio della Regione Lazio. Per quanto riguarda le scuole invece l'invito ai presidi è quello di incrementare quanto più possibile il ricorso alla didattica a distanza, dopo i positivi emersi dai test rapidi effettuati negli Istituti scolastici del capoluogo e provincia, dove sono state chiuse diverse classi e gli studenti posti in isolamento domiciliare.