244 CONDIVISIONI
21 Giugno 2022
11:43

Fiumicino, ladro armato entra nel locale e ruba orologio Richard Mille da un milione e mezzo euro

Il ladro ha minacciato con una pistola due manager mentre pranzavano al ristorante: impauriti, gli hanno consegnato i loro orologi, fra cui il Richard Mille.
A cura di Beatrice Tominic
244 CONDIVISIONI
Uno degli orologi Richard Mille (da Facebook); una delle sale del ristorante La Marina (da Instagram)
Uno degli orologi Richard Mille (da Facebook); una delle sale del ristorante La Marina (da Instagram)

Un Richard Mille e un Rolex: è questo il bottino dal valore milionario che un ladro è riuscito a derubare facendo irruzione in un ristorante a Fiumicino e derubando due fratelli di origine cinese. Oltre al Rolex, dal valore circa 20mila euro, il ladro è riuscito a farsi consegnare anche il Richard Mille da un milione e mezzo di euro. Si tratta della marca preferita da alcuni famosi sportivi come il ferrarista Charles Leclerc (a cui è stato rubato lo stesso orologio il 20 aprile scorso), il commissario tecnico della Nazionale Roberto Mancini e il campione di tennis Rafael Nadal i cui prezzi partono almeno da 60mila euro per i modelli più basici.

La dinamica del furto

Secondo le prime ricostruzioni, come scrive il Messaggero, è probabile che il ladro conoscesse già il tipo di orologio che stava per rubare e che avesse iniziato a seguire le vittime prima del loro arrivo al ristorante per trovare il momento migliore in cui commettere il colpo. I due fratelli, due manager di origine cinese di 22 e 31 anni che lavorano nell'import export di profumi al momento del furto stavano pranzando nel ristorante La Marina in via di Torre Clementina a Fiumicino, comune nel litorale romano.

È stato in quel momento che, verso le 13.30, il ladro è entrato nel ristorante diretto verso la coppia e ha estratto la pistola: "Forza non gridate e datemi gli orologi che avete al polso", ha detto, avvicinando l'arma vicino alle loro teste. L'uomo, armato di pistola semiatomatica, indossava maglietta e pantaloncini e aveva con sé un caso: dopo essersi allontanato a piedi, con gli orologi in tasca, è salito in sella ad uno scooter ed è fuggito.

La versione delle vittime

Non appena allertati, sul luogo del furto sono immediatamente arrivati gli agenti del commissariato di Fiumicino che poi hanno accompagnato i due manager per sporgere denuncia. Il furto è avvenuto mentre i due fratelli stavano mangiando: "Sembrava tutto normale ma poi ho visto un uomo col casco che ci veniva incontro – ha dichiarato una delle vittime – In un primo momento non gli ho dato peso, poi ha estratto una pistola e ci ha minacciato di morte: ha preteso gli orologi. Io ho subito un danno molto forte, il mio orologio costa un milione e mezzo d’euro. Spero che riusciate a prenderlo."

Nel frattempo le indagini continuano: sono stati avvisati anche i colleghi della squadra mobile e si stanno effettuando ricerche anche nel mondo della ricettazione per recuperare gli orologi.

244 CONDIVISIONI
Ruba zaino e pc alla ministra Dadone davanti a Palazzo Chigi: arrestato grazie alle videocamere
Ruba zaino e pc alla ministra Dadone davanti a Palazzo Chigi: arrestato grazie alle videocamere
Scritte no vax a Centocelle: insulti e minacce ai medici sui muri dell'ambulatorio
Scritte no vax a Centocelle: insulti e minacce ai medici sui muri dell'ambulatorio
Filma una 13enne mentre fa la doccia in campeggio: rischia di essere linciato
Filma una 13enne mentre fa la doccia in campeggio: rischia di essere linciato
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni