Paura nella serata di ieri  – lunedì 22 febbraio – in via Gaetano Fuggetta in zona Portuense dove, alla palazzina sita al civico 47, si è sviluppato un incendio. Le fiamme si sono sviluppate nell'androne del palazzo che è stato devastato dal rogo e il fumo è subito salito ai piani superiori invadendo la tromba delle scale e diversi appartamenti. Sul posto i vigili del fuoco con diverse squadre che hanno tratto in salvo i condomini e spento le fiamme.

Il fumo ha invaso la palazzina: residenti evacuati

Sei sono le persone che sono rimaste intossicate, per fortuna nessuna in maniera grave, che sono state soccorse dal personale del 118 giunto sul posto con diverse ambulanze e trasportate in ospedale per le cure del caso. Gli agenti del commissariato San Paolo sono giunti sul posto e, terminate le operazioni di soccorso, hanno aperto un fascicolo per verificare la dinamica dei fatti ed accertare eventuali responsabilità. Fondamentali saranno i rilievi tecnici sull'origine dell'incendio, per capire se poteva essere evitato.

Appartamenti evacuati senza corrente sono ancora inagibili

L'incendio, le cui cause ancora non sono state per l'appunto accertate, ha danneggiato il quadro elettrico e dieci appartamenti sono rimasti privi di fornitura e le famiglie residenti sono state momentaneamente evacuate. "Momenti di panico. Stiamo qui in casa le scale sono invase dal fumo siamo tutti sul balcone. Vigili del Fuoco in arrivo. L’androne sembra un fronte di guerra  Se fosse accaduto di notte…", scrive Marco Palma su Facebook, uno dei residenti tratti in salvo dal fumo ed esponente locale di Fratelli d'Italia.