1 Dicembre 2021
19:10

Entra in chiesa e insulta il parroco, poi prende a testate l’auto dei carabinieri: arrestato

L’uomo è stato sottoposto oggi a processo per direttissima. L’episodio è avvenuto ieri in centro a Roma, nella chiesa di via dei Banchi Vecchi.
A cura di Natascia Grbic

Un uomo è stato arrestato ieri pomeriggio dai carabinieri dopo essere entrato in chiesa e aver cominciato a urlare, coprendo di insulti il parroco. L'episodio è avvenuto nella chiesa di Santa Lucia vergine e martire del Gonfalone, in via dei Banchi Vecchi, proprio nel centro di Roma. Ignoti i motivi che hanno spinto l'uomo ad aggredire verbalmente il parroco, anche se molto probabilmente lo ha fatto perché versava in stato confusionale. Fatto sta che sia il parroco sia le persone presenti si sono molto spaventate e hanno temuto che prima o poi l'uomo cominciasse ad aggredire fisicamente chiunque si trovasse intorno. Così fortunatamente non è stato, anche se l'agitazione a causa di quest'episodio è stata molta.

Entra in chiesa e insulta il parroco: oggi il processo

L'uomo è prima entrato in chiesa, cominciandosi a guardare intorno con fare circospetto. Poi ha cominciato a lanciare insulti alle persone presenti, dirigendosi proprio verso il parroco, spaventandolo moltissimo. È stato proprio lui a chiamare le forze dell'ordine, chiedendo l'intervento immediato dei carabinieri, che sono arrivati sul posto poco dopo insieme ai soccorsi del 118. Quando i militari sono arrivati, l'uomo ha dato in escandescenze anche con loro, prendendo a testate il cofano dell'auto di servizio. I carabinieri lo hanno ammanettato e arrestato. Dopo averlo portato in caserma, mercoledì mattina è stato portato in Tribunale, dove è stato processato per direttissima. Non è noto se al momento dell'aggressione fosse sotto l'effetto di sostanze alcoliche o stupefacenti. Nessuna delle persone presenti, nemmeno il parroco, è rimasta ferita durante l'episodio.

Milano, sull'auto appena rubata si schiantano contro un'altra vettura: arrestati due ragazzi
Milano, sull'auto appena rubata si schiantano contro un'altra vettura: arrestati due ragazzi
La violenta e poi le frattura il naso con il bloccasterzo: arrestato collega della vittima
La violenta e poi le frattura il naso con il bloccasterzo: arrestato collega della vittima
Agerola, senza patente, fugge dai carabinieri: il video dell'inseguimento
Agerola, senza patente, fugge dai carabinieri: il video dell'inseguimento
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni