Elezioni comunali Roma 2021
4 Ottobre 2021
20:27

Elezioni comunali Roma 2021, Michetti va al ballottaggio: “Mi rivolgerò a tutti i romani”

“Siamo in testa e questo mi fa molto piacere, mi rivolgerò a tutti i romani. La prima attenzione sarà rivolta alla burocrazia, il centrodestra ha a cuore la macchina amministrativa perché la città è immobile davanti alle buche, alla spazzatura, ai problemi delle scuole e del verde”, ha dichiarato Enrico Michetti, ormai sicuro di accedere al ballottaggio a Roma.
A cura di Enrico Tata
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Elezioni comunali Roma 2021

"In due mesi, con agosto di mezzo, abbiamo fatto una campagna elettorale straordinaria. Il dato è significativo: siamo in testa e questo mi fa molto piacere, mi rivolgerò a tutti i romani. La prima attenzione sarà rivolta alla burocrazia, il centrodestra ha a cuore la macchina amministrativa perché la città è immobile davanti alle buche, alla spazzatura, ai problemi delle scuole e del verde", ha dichiarato Enrico Michetti, ormai sicuro di accedere al ballottaggio a Roma.

"Il ballottaggio è acquisito, ora la partita è aperta. Personalmente credo che l'elettorato di Raggi e Calenda non si sommi con quello di Gualtieri", ha dichiarato il vicepresidente della Camera dei deputati, esponente Fratelli d'Italia, Fabio Rampelli. Stando a quanto riporta l'Agenzia Ansa, ci sono soltanto pochissimi deputati nella sede romana di Fratelli d'Italia. Tra gli esponenti del partito di Fratelli d'Italia c'è preoccupazione per gli effetti dell'inchiesta di Fanpage.it ‘Lobby Nera'. Al comitato di Michetti sono arrivati, oltre a Rampelli, anche il capogruppo di Fratelli d'Italia alla Camera, Francesco Lollobrigida, e il deputato e coordinatore del partito, Paolo Trancassini.

"Abbiamo scelto i migliori candidati possibili, da me non arriverà mai una parola negativa nei confronti di Luca Bernardo, né di Enrico Michetti né di Paolo Damilano né di Paolo Battistini", è stato il primo commento sui risultati elettorali del leader della Lega Matteo Salvini, intervenuto allo Speciale Tg1.

Meloni: "Partita aperta a Roma, Gualtieri deludente"

"La partita è ancora aperta e quella più importante è Roma. La partita che decide il risultato delle amministrative riguarda la Capitale dove il centrodestra è avanti in modo significativo. Il risultato di Michetti e Roma è molto significativo mentre è deludente quello di Gualtieri", ha dichiarato la leader di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni.

Sgarbi: "Occorre apparentamento con Calenda"

Vittorio Sgarbi, presente al comitato elettorale di Michetti, ha dichiarato in merito ai risultati: "Il dato che più mi sembra rilevante è il buon risultato di Calenda anche se non è arrivato al ballottaggio. Non tocca a me decidere su un apparentamento con Calenda, ma credo sarebbe una buona cosa, rispetto alla qualità del suo elettorato e della capacità dell'uomo, che Michetti facesse una riflessione per non vanificare il voto degli elettori di Calenda, un voto che ha a che fare con noi".

390 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni