30 Ottobre 2021
13:42

“Donna inutile, ti brucio”: 52enne violento allontanato da casa. Picchiava e minacciava la compagna

Un uomo di 52 anni è stato allontanato da casa della compagna perché accusato di maltrattamenti in famiglia. La picchiava e la minacciava di morte, dicendole che l’avrebbe bruciata se avesse chiamato la polizia. Aveva già perso l’affidamento dei bambini avuti da una precedente relazione dopo aver minacciato di sgozzare la ex moglie con un coltello da cucina.
A cura di Natascia Grbic
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Un uomo violento, che costringeva la convivente a vivere in un clima di totale assoggettamento psicologico per terrore, è stato denunciato dai poliziotti del commissariato di Cisterna di Latina. Gli agenti hanno notificato al 52enne la misura cautelare del divieto di avvicinamento e comunicazione con qualsiasi mezzo nei confronti della compagna. Lo ha deciso il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Latina. L'uomo dovrà adesso rispondere del reato di maltrattamenti in famiglia.

La vicenda è emersa l'altra sera, quando gli investigatori sono dovuti andare a Cori in seguito alla segnalazione di una lite molto violenta. Arrivati all'abitazione, hanno trovato la donna in totale stato di sottomissione psicologica, e in breve sono riusciti a fare luce sui maltrattamenti che era costretta a subire giornalmente. Una storia agghiacciante, con il 52enne che la minacciava, la picchiava e le diceva costantemente che l'avrebbe uccisa. "Donna inutile ..ti devasto casa ..se chiami la Polizia  con i miei compari brucio te e tutta Cori", una delle frasi che le ripeteva più spesso. Per stringere ancora di più la sua morsa ed essere ancora più in controllo su di lei, le ha fatto terra bruciata intorno, impedendole di avere contatti con amici e familiari. Persino suo figlio era andato via da casa perché aveva paura dell'uomo.

Le minacce riguardavano soprattutto la possibilità che la donna decidesse di chiamare la polizia. Per questo le diceva che l'avrebbe uccisa se ci avesse provato. Quando la polizia ha cominciato a indagare su di lui, ha scoperto che il 52enne aveva a suo carico un grave precedente. Era già separato e con figli, e aveva perso l'affidamento dei bambini dopo aver minacciato di sgozzare la ex moglie con un coltello da cucina.

Donna di 41 anni trovata morta in casa: aveva denunciato il compagno per maltrattamenti
Donna di 41 anni trovata morta in casa: aveva denunciato il compagno per maltrattamenti
Donna di 41 anni trovava morta in un appartamento a Roma: fermato il compagno
Donna di 41 anni trovava morta in un appartamento a Roma: fermato il compagno
Massacra di botte la suocera: la reazione violenta alle richieste di aiuto della donna disabile
Massacra di botte la suocera: la reazione violenta alle richieste di aiuto della donna disabile
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni