5.177 CONDIVISIONI
12 Agosto 2022
12:06

Da autista Atac alla laurea in medicina: Micaela Quintavalle diventa dottoressa di pronto soccorso

Micaela Quintavalle si è laureata in Medicina e chirurgia a gennaio e ha cominciato a lavorare in pronto soccorso. La pasionaria ex autista dell’Atac ha concluso il percorso intrapreso nel 2000 con gli studi all’università La Sapienza di Roma.
A cura di Natascia Grbic
5.177 CONDIVISIONI

Micaela Quintavalle si è laureata alla facoltà di Medicina e chirurgia dell'Università La Sapienza di Roma. La pasionaria, ex autista Atac licenziata nel 2018 dopo aver rilasciato un'intervista a Le Iene sul fenomeno dei ‘flambus', ha cambiato percorso. Adesso cura le persone nei corridoi del pronto soccorso di un ospedale romano. Il prossimo step? La specializzazione in anestesia e rianimazione, per la quale sta studiando duramente.

"La notte in pronto soccorso è stata lunga e intensa. Quante cose imparo ogni giorno. Dal punto di vista pratico, ma soprattutto umano", scrive Quintavalle su Facebook. E, non senza una punta di ironia, commenta il comportamento di alcuni pazienti che quando devono farsi visitare la riconoscono. "Dottore' in triage c’è un ragazzone grosso, piazzato… dice che vuole essere visitato solo dalla dottoressa mora famosa…", la frase che molto probabilmente le ha rivolto una collega.

Micaela Quintavalle si è iscritta alla facoltà di Medicina e chirurgia nel 2000. Autista di notte e studentessa di giorno, non era riuscita a completare il percorso scelto per i turni di lavoro. Poi, l'impegno politico e la militanza, prima come sindacalista e poi candidata a sindaca nel 2021 per il Partito comunista di Marco Rizzo. Nel 2013 era talmente tanta la sua notorietà che le chiesero di partecipare al Grande Fratello, invito declinato dall'allora 33enne. Micaela Quintavalle ha deciso poi di tornare alla sua vecchia passione, quella per la medicina. Si è laureata con 106 su 110 e adesso lavora al pronto soccorso, senza dimenticarsi però dei macchinisti e degli autisti di autobus. Anche la passione per la politica, infatti, è rimasta e non l'ha abbandonata.

5.177 CONDIVISIONI
Si scaglia contro un infermiere e lo aggredisce: aveva accompagnato un paziente al pronto soccorso
Si scaglia contro un infermiere e lo aggredisce: aveva accompagnato un paziente al pronto soccorso
Autista Atac si addormenta sul bus:
Autista Atac si addormenta sul bus: "Ho avuto colpo di sonno, che devo fa?"
4.299 di Fanpage.it Roma
Cade e sbatte la testa, anziano morto dopo quattro giorni al pronto soccorso: aperta inchiesta
Cade e sbatte la testa, anziano morto dopo quattro giorni al pronto soccorso: aperta inchiesta
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni