A Picinisco, paese della Valle di Comino, provincia di Frosinone, è crollato un ponte. Un'automobile è precipitata nel gretto del fiume, ma per fortuna l'automobilista non è rimasto ferito. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri della compagnia di Cassino. A causa del maltempo tutte le scuole del paese sono rimaste chiuse.

Il maltempo ha provocato ingenti danni anche a Sant'Elia Fiumerapido con un affluente del fiume Rapido che ha rotto gli argini e ha invaso le strade travolgendo le automobili parcheggiate. Si segnalano decine di interventi da parte dei vigili del fuoco: alcune abitazioni, fattorie e garage sono stati completamente allagati dall'acqua caduta fortissima per tutta la notte nell'intera provincia di Frosinone.

Danni per il maltempo in tutto il Lazio e anche a Roma

Gli agenti della polizia locale di Roma Capitale hanno informato di aver eseguito già oltre 100 interventi per danni dovuti al maltempo. Soprattutto i pompieri sono intervenuti per allagamenti, alberi o rami caduti. Sono state oltre una ventina le chiamate per rimuovere rami o alberi pericolanti o caduti su veicoli o sulla carreggiata. "Cadute avvenute in varie località tra cui viale Guglielmo Marconi, via Federico Borromeo, via della Giustiniana, via di Decima, viale Regina Elena, viale dell’Umanesimo. Tra gli interventi legati ad allagamenti quelli di maggior rilievo si sono registrati in via Cristoforo Colombo, sotto il ponte del Gra direzione Roma ed in via di Casal Palocco altezza Polisportiva", si legge nella nota diffusa dai vigili urbani. Non si segnala alcun ferito, per il momento.