Coronavirus Lazio
in foto: Coronavirus Lazio

Sono 1394 i nuovi contagi da coronavirus diagnosticati nel Lazio venerdì 15 gennaio 2021 (ieri erano stati 1816). Nelle ultime 24 ore la Regione Lazio ha comunicato 36 morti, ieri erano 47. I guariti sono 1583. A Roma città i contagi sono 662. Nelle province si registrano 422 casi e sono otto i decessi nelle ultime 24h. Sono stati processati oltre 12mila tamponi. Il rapporto tra positivi e tamponi è all'11 per cento. D'Amato: "Il valore RT è a 1.1 con incidenza a 14 giorni pari a 374 per 100 mila abitanti. Il trend settimanale vede focolai in aumento e casi in lieve diminuzione. La zona arancione era prevista".

La situazione sui ricoveri Covid e le terapie intensive

I pazienti attualmente positivi al coronavirus sono 77755. Quelli in isolamento domiciliare sono 74676, quelli ricoverati non in terapia intensiva sono 2780, quelli ricoverati in terapia intensiva sono 299. Sono morte complessivamente 4342 persone e ne sono guarite 105021. In totale sono stati esaminati 187118 casi di coronavirus dall'inizio dell'emergenza. Complessivamente, ricordiamo, la rete Covid del Lazio può contare su circa 5300 posti letto, di cui circa 900 di terapia intensiva.

I contagi di oggi nel Lazio Asl per Asl

Asl Roma 1: sono 234 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano sei decessi di 78, 79, 80, 83, 83 e 89 anni con patologie;

Asl Roma 2: sono 297 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Centoventinove i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano cinque decessi di 70, 71, 76, 77 e 88 anni con patologie;

Asl Roma 3: sono 131 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Nove casi sono ricoveri. Si registrano quattro decessi di 74, 79, 84 e 86 anni con patologie;

Asl Roma 4: sono 28 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano quattro decessi di 86, 88, 94 e 98 anni con patologie;

Asl Roma 5: sono 82 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 66, 82 e 83 anni con patologie;

Asl Roma 6: sono 200 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano cinque decessi di 67, 71, 74, 86 e 95 anni con patologie;

Asl di Latina: sono 173 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano quattro decessi di 68, 73, 74 e 85 anni con patologie;

Asl di Frosinone: si registrano 93 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano due decessi di 61 e 90 anni con patologie;

Asl di Viterbo: si registrano 75 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Ventitre sono i casi con link a casa di cura a Nepi dove è in corso l’indagine epidemiologica. Si registra un decesso di 78 anni con patologie;

Asl di Rieti: si registrano 81 casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 86 anni con patologie.

Bollettino Spallanzani 15 gennaio

All'istituto nazionale per le Malattie Infettive Lazzaro Spallanzani di Roma sono ricoverati 180 pazienti positivi al Covid-19 (uno in meno rispetto a ieri). Di questi, in 30 sono ricoverati in terapia intensiva (-2). Nel bollettino odierno diffuso dall'ospedale romano si legge anche che i pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o presso altre strutture territoriali sono 1776.