Sei casi di Covid-19 al liceo Orazio di Roma, quartiere Montesacro a Roma. Si tratterebbe di studenti che frequentano tutti la stessa classe e per questo la Asl Roma 1 sta valutando l'eventualità di mettere in quarantena solo i loro compagni di classe. Per il momento ancora non è stata presa una decisione perché l'indagine epidemiologica è ancora in corso. Si stanno effettuando tamponi ai contatti stretti dei ragazzi positivi.

Aumentano i casi di Covid-19 nelle scuole di Roma

A Roma registrati casi positivi alla succursale del liceo Russell, dove sono state sospese le attività didattiche per la sanificazione degli ambienti (uno studente di quarta è risultato positivo al tampone. Tutta la sua classe di trova ora in quarantena). Un caso positivo anche al liceo Seneca.

Fino ad oggi i casi all'interno delle classi degli istituti di Roma e provincia sono stati sempre isolati prima che l'eventuale contagio si propagasse. Quello dell'Orazio potrebbe essere il primo caso a Roma nel quale il virus ha cominciato a circolare tra gli alunni della stessa classe. Per ora, come detto, i ragazzi positivi sono 6, ma i test sui loro contatti stretti sono tuttora in corso.

D'Amato: "Se Rt superiore a 1, possibile obbligo mascherine anche all'aperto"

L'assessore regionale alla Sanità, Alessio D'Amato, ha confermato l'ipotesi di introdurre l'obbligo di indossare le mascherine anche all'aperto. La misura potrà essere introdotta se e quando l'indice di trasmissibilità del virus (Rt) salirà sopra quota 1. Questa settimana il valore nel Lazio è pari a 0,84 secondo gli ultimi dati diffusi dal ministero della Sanità.