(La Presse)
in foto: (La Presse)

Sono 181 i nuovi casi di coronavirus nel Lazio, di cui 79 a Roma città e 52 nelle province, che oggi registrano anche un decesso. le positività sono emerse su 9mila tamponi effettuati, circa mille in meno meno rispetto a ieri. "I dati di questi giorni ci dicono che dobbiamo mantenere alta l’attenzione. I test rapidi antigenici sono utili come strumento diagnostico di primo livello da utilizzare massivamente" è il commento dell'assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato sui numeri emersi oggi, domenica 27 settembre al termine del consueto confronto con i direttori sanitari delle Asl, aziende ospedaliere, policlinici universitari e ospedale pediatrico Bambino Gesù, relativi agli aggiornamenti sull'emergenza coronavirus.

Gli aggiornamenti sul coronavirus nel Lazio Asl per Asl

Asl Roma 1: 31 casi, di cui dodici con link familiare o contatto di un caso già noto e isolato;

Asl Roma 2: 36 casi, di cui tre hanno link con la comunità del Perù. Sei sono i contatti di casi già noti e isolati e due individuati su segnalazione del medico di medicina generale;

Asl Roma 3: 12 casi, tra cui una persona di rientro dal Regno Unito e nove sono i contatti di casi già noti e isolati;

Asl Roma 4: 7 casi, di cui sei contatti di casi già noti e isolati e un caso individuato in fase di pre-ospedalizzazione;

Asl Roma 5: 30 casi, due casi di rientro dall’Abruzzo e uno dalla Puglia. Quattordici sono i contatti di casi già noti e isolati e quattro i casi individuati in fase di pre-ospedalizzazione;

Asl Roma 6: 13 casi, si tratta di dieci contatti di casi già noti e isolati;

Asl di Latina: 23 casi e si tratta di casi di rientro uno dalla Lombardia, uno dall’Emilia Romagna, uno dal Veneto e due hanno link alla comunità del Perù. Dieci sono i contatti di casi già noti e isolati;

Asl di Frosinone: 16 casi, si tratta di dodici contatti di casi già noti e isolati un caso individuato al test sierologico e tre casi su segnalazione del medico di medicina generale;

Asl di Rieti: sette casi, si tratta di contatti di casi già noti e isolati;

Asl di Viterbo: sei casi e si tratta di tre contatti di casi già noti e isolati e un caso individuato in fase di pre-ospedalizzazione. Morto un uomo di 91 anni.