4 Ottobre 2022
22:46

Caso Silvia Cipriani, ascoltato il parroco. Aveva detto: “La gente sa, la gente parli”

Le parole del parroco a ‘La Vita in Diretta’ sulla scomparsa di Silvia Cipriani: “Dobbiamo liberare le coscienze, invito i compaesani, gli amici e i parrocchiani a parlare, c’è gente che ha sempre visto Silvia, la gente sa, che la gente parli”.
A cura di Enrico Tata

Don Valerio Shango, direttore dell’Ufficio diocesano Problemi Sociali e Lavoro di Rieti, è stato ascoltato oggi dai pm dopo le dichiarazioni rese a ‘La Vita in Diretta', la trasmissione di Rai Uno, in relazione alla scomparsa di Silvia Cipriani. Queste le sue parole: "Io all’incidente non ci ho mai creduto, questo è un grande depistaggio. Una donna che parte da qui percorre la Salaria per Roma, da lì esce e finisce in una strada così isolata, no. Questa donna è stata ammazzata da qualche parte nel nostro territorio, ci deve essere un basista che conosce questa cosa e che ha orchestrato tutto ma non è una sola persona, come ha fatto altrimenti a scappare da quel posto? Dopo questi 30 anni di permanenza in questo territorio so che la gente ha paura, c'è omertà, e ci sono ricatti. Qualcuno ha visto, ha sentito, questa donna è stata ammazzata, dobbiamo liberare le coscienze, invito i compaesani, gli amici e i parrocchiani a parlare, c'è gente che ha sempre visto Silvia, la gente sa, che la gente parli".

Ritrovati i resti di Silvia Cipriani

Silvia Cipriani, ex postina di 77 anni, è scomparsa nel nulla il 22 luglio scorso. Dopo circa settanta giorni di ricerche, sono state ritrovate numerose ossa distribuite su un'ampia superficie di terreno che quasi sicuramente appartengono proprio all'anziana. I brandelli di vestiti rinvenuti sul posto, inoltre, erano gli stessi indossati dalla ex postina quando è stata vista per l'ultima volta. La scorsa settimana l'automobile della donna è stata trovata in località Scrocco, tra Montenero e Casaprota nel Reatino, insieme a una sciarpa e una borsa. Le indagini proseguono e solo le analisi forensi potranno aiutare gli inquirenti: è stato un incidente oppure Silvia è stata uccisa? E da chi? Qual è il movente? Forse, l'ipotesi dei pm, qualcuno era interessato ai suoi risparmi. Per ora, comunque, nessun nome è stato scritto sul registro degli indagati.

Caso Silvia Cipriani, trovata una tracca di sangue sulla camicia
Caso Silvia Cipriani, trovata una tracca di sangue sulla camicia
Terremoto Turchia, gente scende in strada spaventata
Terremoto Turchia, gente scende in strada spaventata
1.435 di LoManc
Treni fermi e problemi elettrici: un'altra mattina terribile sul trenino Roma - Ostia
Treni fermi e problemi elettrici: un'altra mattina terribile sul trenino Roma - Ostia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni